TMW – PSG, Leonardo vuole Allegri. Ma Ramadani consiglia Maurizio Sarri

L'ex allenatore del Napoli potrebbe lasciare la Juve a fine stagione

Il Paris Saint Germain sta già tentando di muoversi per l’anno prossimo. A prescindere da come finirà l’annata, Thomas Tuchel non sarà più sulla panchina dei parigini nella prossima stagione. Il gioco che non decolla, la difficile convivenza fra tutti gli attaccanti e qualche figuraccia di troppo non è andata giù allo sceicco Al Khelaifi che vuole un big per la prossima stagione. Al netto di Guardiola – ma sarebbe uno sgarbo troppo grosso al Manchester City – i nomi sul tavolo sono quelli di due italiani.

LEONARDO VUOLE ALLEGRI – L’ex allenatore di Inter e Milan, ora direttore sportivo del PSG, ha studiato per bene Max nei suoi anni alla Juventus. E il contratto che scade nella prossima stagione alimenta la possibilità di riuscire a prenderlo senza grossi problemi. Allegri è uno svincolato di lusso e il Paris Saint Germain si è già mosso per anticipare le concorrenti, tuttavia molto forti. Ci sarebbe anche il Milan, ma è una circostanza che non sarebbe semplice da chiudere. Dunque il PSG è in vantaggio e, anzi, se dovesse decidere il dirigente brasiliano sarà molto probabilmente lui.

RAMADANI CONSIGLIA MAURIZIO SARRI – Però nel frattempo la Juventus si sta domandando – non solo dalla partita di ieri – se la sua scelta estiva è stata corretta. I cicli sono triennali ma si possono chiudere anche solo dopo una stagione e Sarri non incarna quello stile Juventus che è impossibile da affrancare agli allenatori. Non è un pregio, non è un difetto, è solo un piano differente. A quel punto cosa succederebbe? In un incontro con il PSG, Fali Ramadani ha parlato di Sarri, proponendolo come possibile arrivo nella prossima stagione. È probabilmente un’alternativa ad Allegri, ma anche una exit strategy in caso la situazione dovesse precipitare.

Fonte: Tuttomercatoweb.com

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.