Fabiàn a SKY: “Con il Milan sarà dura, ma vogliamo sconfiggerlo. Gattuso uomo vero”

"Quando me andrò da Napoli piangerò"

Con la sua Spagna contro la Germania è stato il dominatore del centrocampo, con tre assist vincenti serviti ai suoi compagni in una sola partita. Ora Fabian Ruiz prepara la sfida al Milan, in programma domenica 22 novembre alle 20.45 allo stadio San Paolo con consapevolezza: “Metto da parte quanto di buono abbiamo fatto con la nazionale spagnola, ora devo concentrarmi solo su questa partita – spiega ai microfoni di Sky Sport – loro sono in un gran momento e se sono primi è perché stanno facendo bene”.

 

“Partita molto difficile, ma possiamo vincere”.

Sempre titolare sin qui in campionato, Fabian Ruiz ha servito un assist nel 4-0 all’Atalanta del 17 ottobre. Ora i fari sono puntati sul Milan, che arriva a Napoli forte del primo posto, con 17 punti dopo sette gare giocate: “Non perdono in Serie A da 19 partite e questo la dice lunga su come stanno lavorando – spiega il centrocampista – per noi è una partita molto difficile e anche molto importante, stiamo lavorando per riuscire a fare del male al Milan e portare i tre punti a casa. Sappiamo che abbiamo l’opportunità di accorciare la classifica rispetto al Milan e avvicinare tutte le squadre che sono in alto. Non sarà semplice, ma la squadra sta bene e sta lavorando”. Al centro dell’attacco dovrebbe esserci Mertens: “Dries è tanta roba – ammette Fabian Ruiz – giocare vicino a lui rende tutto più,facile. Con la qualità, l’esperienza, la personalità si fa trovare sempre pronto”.

“Gattuso uomo vero, dà tutto per noi”

Determinato ma anche prudente. Fabian Ruiz preferisce evitare di guardare troppo in là: “Scudetto? Non si sa, nel calcio tutto può essere. Abbiamo una squadra forte, concentrata sul campionato. La squadra sta insieme, è compatta e questo ti assicura punti. Con mister Gattuso stiamo lavorando bene, se continuiamo così a fine campionato potremmo essere in alto”. Nessun dubbio sul rapporto con l’allenatore: “Tutti mi chiedono che persona sia Gattuso, credono sia sempre serio, arrabbiato. Posso solo parlarne bene, è un uomo vero, pensa sempre a noi e questo per noi è importante. In caso di difficoltà lui ti è sempre vicino: è un allenatore e un amico”.

“Sono sempre più innamorato di Napoli”

Quella in corso per Fabian Ruiz è la terza stagione in Italia: “Prima che venissi qui sentivo in tanti parlare male di Napoli. Dicono anche che a Napoli si piange due volte, quando arrivi e quando vai via. Io sono sicuro che farò così. All’inizio piangevo perché sono arrivato qui da solo e non parlavo italiano, gli amici e i compagni di squadra mi hanno dato una grossa mano. Giorno dopo giorno sono sempre più innamorato di Napoli. La gente è calorosa, ti vuole bene e questo è bellissimo”.

Fonte: skysport.it

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.