GRAFICO – Napoli-Chievo Verona: rientra Hamsik, dentro Chiriches e Diawara

In campo Allan e Mertens, Zielinski e Milik pronti a gara in corso

Da novembre 2016 il Napoli non affrontava quattro gare senza portare a casa una vittoria, gli azzurri hanno la necessità di tornare a vincere per continuare a coltivare il sogno scudetto per stare in scia della Juventus che, con il successo di Benevento, si è portato a +7 sugli azzurri, la distanza più ampia dalla vetta in questo campionato. Sarri deve rinunciare ad Albiol e Jorginho squalificati, che saranno sostituiti da Chiriches e Diawara. La gestione del cartellino farà parte di questa gara poichè gli azzurri hanno tre diffidati che contano tanto in vista della trasferta di Milano: Koulibaly, Mario Rui e Mertens. Rientrerà Hamsik dal primo minuto, vista l’assenza di Jorginho sarà fondamentale la sua qualità nel palleggio per la costruzione del gioco. Sarri non vorrebbe rinunciare a Zielinski, è tentato dall’idea di far riposare Allan ma il polacco è importante a gara in corso, rappresenta anche un’alternativa in attacco. All’andata fu scelto addirittura il centrocampo dei palleggiatori Zielinski-Jorginho-Hamsik proprio per aprire il muro della difesa gialloblù che riuscì a bloccare gli spazi imponendo al Napoli il pareggio a reti bianche. Al centro dell’attacco ci sarà Mertens che in sette gare disputate contro il Chievo Verona non è mai riuscito ad essere incisivo, non ha mai né segnato né fornito assist. Dries non segna da tre partite e ha sempre Higuain nel mirino, Mertens ha realizzato 89 gol con la maglia del Napoli, è a -2 dal Pipita. Il Napoli dovrà lavorare molto sulla soluzione dei calci d’angolo che ha sfruttato bene durante il campionato, segnando undici gol su queste situazioni (è la squadra che in serie A ne ha messi a segno di più). Solo il Crotone ha subito più gol del Chievo Verona sugli sviluppi dei corner, ben dieci reti. . Il Chievo deve rinunciare a Cacciatore squalificato, Castro, Birsa e Jaroszynski sono assenti per problemi fisici mentre Gamberini e Dainelli non sono in condizioni brillanti. Nel ruolo di terzino destro, al posto di Cacciatore, toccherà al classe ’97 Depaoli, Bani e Tomovic formeranno la coppia centrale con Gobbi a sinistra, i due esterni di centrocampo saranno Bastien a destra e Giaccherini a sinistra con Radovanovic e Hetemaj in mezzo al campo, Stepinski e Inglese guideranno l’attacco. Ecco il grafico con la probabile formazione degli azzurri:

Servizio a cura di Ciro Troise

Grafico di Stefano D’Angelo

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.