Coppa Italia, Napoli-Fiorentina: le probabili formazioni

Azzurri domani ancora in emergenza ma c'è un po' di luce all'orizzonte per il futuro

Il Napoli inizia la sua avventura in Coppa Italia, al Maradona arriva la Fiorentina per gli ottavi di finale. Chi passa il turno intorno al 9 febbraio ai quarti affronta l’Atalanta che ha battuto 2-0 il Venezia con le reti di Muriel e Maehle.

Gli azzurri, quindi, se passassero il turno, avrebbero la trasferta di Bergamo in mezzo alle partite contro Venezia e Inter. Battere la Fiorentina non sarà facile anche perchè il Napoli sarà ancora in emergenza, probabilmente per l’ultima volta. Meret, Malcuit e Lozano sono guariti dal Covid-19, dovrebbero farcela ad andare in panchina dopo i test d’idoneità, non hanno fatto neanche un allenamento con la squadra.

Osimhen ha sostenuto una sola seduta in gruppo, con l’ausilio di una maschera protettiva che dovrà indossare fino a fine marzo, punta ad esserci in panchina lunedì a Bologna, quando anche Lozano potrà dare il suo contributo.

Contro la Fiorentina Spalletti ha a disposizione di fatto gli stessi uomini di domenica eccetto Insigne che ha rimediato una lesione distrattiva di basso grado all’adduttore destro. Lorenzo si fermerà per circa due settimane, punta al rientro nella partita contro la Salernitana del 23 gennaio.

Ghoulam verso la terza gara consecutiva da titolare

Spalletti dovrebbe confermare la stessa formazione che il Napoli ha schierato dopo l’infortunio di Insigne contro la Sampdoria. In porta ci sarà Ospina, Meret è appena tornato dopo essere guarito dal Covid-19. Tuanzebe si candida per aumentare il suo minutaggio, non solo come alternativa ai difensori centrali ma anche come mediano alla Anguissa davanti alla difesa.

Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus Ghoulam dovrebbero formare la linea difensiva, Faouzi così disputerebbe la terza gara consecutiva da titolare, uno scenario impensabile fino a poche settimane fa, considerando che non ha giocato dal primo minuto per dieci mesi. Tuanzebe a gara in corso potrebbe anche dirottare Juan Jesus a sinistra.

Un’altra buona notizia arriva da Fabian Ruiz che può aumentare il minutaggio, sta crescendo di giorno in giorno in termini di condizione. Il programma per l’impiego del centrocampista spagnolo dovrebbe essere un ampio spezzone domani e la presenza dal primo minuto in campo a Bologna lunedì pomeriggio.

A centrocampo, quindi, Spalletti s’affida ancora alla coppia Demme-Lobotka, in attacco gli uomini sono contati. Politano è pronto a far male da destra, Elmas agirà a sinistra, Mertens si muoverà alle spalle di Petagna.

Italiano vuole la reazione della sua Fiorentina dopo il poker di Torino

La Fiorentina lunedì è crollata sul campo a Torino, ha espresso una prestazione vuota, spenta, subendo tanto e proponendo poco. In porta tornerà Dragowski, che s’infortunò proprio il 3 ottobre contro il Napoli, in difesa è previsto anche il rientro di Nastasic al fianco di Milenkovic, con Martinez Quarta fuori dai convocati. A sinistra ci sarà capitan Biraghi, il centrocampo dovrebbe essere formato da Bonaventura, Pulgar Duncan.

Vlahovic guiderà ancora l’attacco, Piatek è alla prima convocazione ed è pronto a subentrare a gara in corso, l’ex Callejon, dopo la brutta prestazione di Torino, dovrebbe andare in panchina. Ad aiutare Vlahovic ci saranno Nico Gonzalez sulla zona destra dell’attacco mentre Saponara da sinistra verrà dentro al campo. Manca Sottil, anche il nuovo acquisto Ikone può essere un’arma nel corso di una partita che potrebbe prevedere anche i supplementari e rigori in caso di parità.

Ecco le probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Ghoulam; Demme, Lobotka; Politano, Mertens, Elmas; Petagna. A disp.: Meret, Malcuit, Costanzo, Tuanzebe, Zanoli, Fabian Ruiz, Vergara, Lozano, Cioffi. All. Spalletti

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Venuti, Milenkovic, Nastasic, Biraghi; Bonaventura, Pulgar, Duncan; Nico Gonzalez, Vlahovic, Saponara. A disp.: Rosati, Terracciano, Igor, Odriozola, Terzic, Castrovilli, Maleh, Torreira, Callejon, Ikone, Kokorin.

A cura di Ciro Troise

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.