Primavera 1, Napoli-Cagliari 0-1: le pagelle di IamNaples.it

Primavera 1, Napoli-Cagliari 0-1: le pagelle di IamNaples.it

La Primavera del Napoli, nonostante una buona prestazione, incassa la quarta sconfitta consecutiva, la sesta in campionato su dieci partite. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

IDASIAK 6,5: Si fa trovare pronto su Contini nel primo tempo, è sempre attento e preciso nelle uscite, incolpevole sul gol subito. Contini di testa l’ha messa dove il portiere polacco non poteva mai arrivare.

ZANOLI 6: Baronio gli chiede di stringere di più, lo fa discretamente, al 43′ fa anche la torre per Palmieri che, però, è in fuorigioco.

SENESE 6,5: Un solo errore che poteva costare caro, quello nella gestione del possesso palla che fa scattare la ripartenza del Cagliari, Idasiak è attento sul primo palo sulla conclusione di Contini.

D’ONOFRIO 5: Molte letture sbagliate soprattutto sui palloni a scavalcare la linea, anche sull’azione del gol tiene in gioco Gagliano. (Dal 78′ Vrakas 5: Dovrebbe dare qualità e incisività alla fase offensiva, sbaglia costantemente le scelte)

VRIKKIS 6: Discreta prova ma potrebbe spingere di più, nel primo tempo realizza un tiro di sinistro molto timido, nella ripresa si propone in qualche occasione, realizza un cross al 68′ per l’inserimento di Zedadka che non trova la porta.

MAMAS 5,5: Dovrebbe essere più aggressivo nelle scelte, attaccare meglio nel pressing gli avversari che, invece, in varie occasioni hanno facilità nel palleggio in uscita. A fine primo tempo sfodera un tiro dalla distanza che termina di poco alto.

MARRAZZO 5,5: Ci mette intensità, aggressività, determinazione ma gli manca la lucidità in certe scelte nella gestione del palleggio e nella proposta offensiva. (Dall’84’ Cioffi 5: Non riesce mai ad incidere, si nasconde tra le maglie della difesa del Cagliari)

LABRIOLA 6,5: La mediana più muscolare con Mamas e Marrazzo gli da più libertà d’attaccare gli spazi tra le linee, lo fa con frequenza ma anche lui nelle scelte deve fare di più, sia sui calci piazzati che in azione di gioco, come quando al 70′ non serve Zedadka, va al tiro che termina a lato.

ZEDADKA 5,5: Qualche buono spunto come quando al 7′ viene steso da Cancellieri poco prima dell’ingresso in area di rigore ma gli manca lucidità nei momenti decisivi, nei dettagli che spostano le partite. Al 68′ spreca un’occasione su cross di Vrikkis, al 71′ concede a Contini la possibilità di colpire di testa indisturbato e battere Idasiak.

VIANNI 5: E’ uno dei pochi a far fatica ad entrare in partita, Baronio gli chiede più volte di andare in pressione su Ladinetti, il play avversario, ci mette un po’ di tempo a calarsi nella lotta di una partita molto importante e combattuta. (Dal 58′ Sgarbi 5,5: Non riesce ad incidere, s’allarga troppo, dovrebbe venire più dentro l’area di rigore)

PALMIERI 6: S’impegna tanto, viaggia su tutto il fronte d’attacco, va al tiro, cerca di proporre degli spunti interessanti, gli manca l’acuto decisivo. (Dall’84’ Mancino 6: All’88’ si rende protagonista di un’azione personale ma non riesce a battere Ciocci)

BARONIO 6: La risposta sotto il profilo della prestazione c’è stata, la squadra è parsa nervosa, intensa al punto giusto, il gruppo ha rabbia, intensità, però, fa ancora fatica nei dettagli decisivi. Nella fase conclusiva il Napoli riesce in poche occasioni a rendersi pericoloso e sotto l’aspetto difensivo il Cagliari, quando vuole, riesce a mettere in difficoltà gli azzurrini.

Ecco il tabellino del match:

NAPOLI: Idasiak 6,5, Zanoli 6, Zedadka 5,5, Mamas 5,5, D’Onofrio 5 (78′ Vrakas 6), Senese 6,5, Vrikkis 6, Marrazzo 5,5 (84′ Cioffi 5), Vianni 5 (dal 58′ Sgarbi 5,5), Labriola 6,5, Palmieri 6 (84′ Mancino 6). A disposizione: Daniele, Potenza, Manzi, Esposito, Ceparano, D’Amato, Cavallo.
Allenatore: Roberto Baronio 6

CAGLIARI: Ciocci 6, Cancellieri 5,5 (79′ Cusumano s.v.), Aly 6, Carboni 6,5, Boccia 6, Ladinetti 6, Kanyamuna 6 (58′ Cossu 6), Lombardi 6, Marigosu 6,5 (88′ Desogus s.v.), Contini 7, Gagliano 6,5. A disposizione: Piga, Atzeni, Iovu, Fucci, Conti, Manca.
Allenatore: Max Canzi 6,5

MARCATORI: 72′ Contini (C).

ARBITRO: Davide Moriconi di Roma 2. ASSISTENTI: Matteo Pressato di Latina e Marco Cerilli di Latina.

NOTE: ammoniti Cancellieri (C), Lombardi (C), Senese (N); espulso Gagliano (C) per doppia ammonizione.

 

 

 


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google