Under 16, Napoli-Perugia 6-0: le pagelle di IamNaples.it

Under 16, Napoli-Perugia 6-0: le pagelle di IamNaples.it

Un 6-0 tennistico per l’Under 16 di Carnevale che abbatte il Perugia in quel di Sant’Antimo. Gli azzurrini chiudono la prima frazione di gioco con il solo gol di Ceparano, per poi dilagare nella ripresa con D’Antonio doppietta, Marrazzo, Padolino e Cioffi. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

Daniele 6: Partita senza grossi pericoli per il portiere azzurro che rischia soltanto in un’uscita avventurosa lontano dalla porta. Se la cava commettendo fallo sulla trequarti, l’arbitro gli risparmia il giallo. (Dal 1’st: Mancino 6: Nella ripresa assiste i suoi compagni dilagare contro un Perugia mai pericoloso).

Potenza 6: Partita senza grossi patemi per l’esterno basso azzurro. Sempre molto propositivo, cerca la giocata sullo stretto coi compagni del centrocampo. (Dal 23’st Naso 6:  Prosegue il lavoro del compagno senza alcun problema).

Musella 6: Oggi giornata tranquilla per tutta la retroguardia azzurra. Svolge il compitino e per oggi può bastare, sempre presente anche in fase di spinta.

Parisi 6: Zero pericoli, zero sussulti, poche volte in difficoltà. Il Perugia si affaccia pochissime volte dalle sue parti e quando lo fa il centrale azzurro si fa trovare al posto giusto, al momento giusto.

D’Onofrio 6: Vedi il compagno di reparto. Pochissimi disimpegni difensivi, sempre molta precisione e attenzione da parte sua. Lascia il campo sul punteggio di 5-0. (Dal 26’st Matrone Sv: Entra quando la partita è ormai chiusa).

Virgilio 6: Tanta corsa, e tanta legna per lui a centrocampo. Bravo a tenere la squadra alta, guidando il pressing sugli avversari. L’unico dei centrocampisti a non trovare il gol questo pomeriggio.

Ceparano 7,5: Sblocca lui il match, ma avrebbe potuto farlo già in precedenza. Tanta qualità, e numero infinito di palloni giocati. Non si risparmia mai, onnipresente in fase di impostazione del gioco.

Marrazzo 7: Regia e qualità per il 10 azzurro. Trova un gol pazzesco dal limite dell’area e ne sfiora uno di sinistro nella prima frazione di gioco. Sempre preciso sui calci piazzati. (Dal 23’st De Martino 6: Mette minuti nelle gambe guidando più contropiedi nel finale dei suoi).

Mancino 6: Un pericolo costante sulla fascia destra nella prima frazione di gioco. Va pian piano spegnendosi. Gioca solo un tempo. (Dal 1’st Padolino 6,5: Insieme a D’Antonio ha il merito di portare la gara nella giusta direzione dimostrando tutto il suo essere cinico. Si becca un giallo per simulazione).

Della Pietra 6: Non lascia il segno sulla partita, cosa che fanno i suoi compagni che subentrano nella ripresa. Sciupa a tu per tu con il portiere ospite un’ottima occasione. (Dal 1’st D’Antonio 7,5: Il suo ingresso cambia la partita e la incanala verso binari migliori. Ne segna due, ma si rende pericoloso in ripartenza nelle praterie lasciate colpevolmente libere dagli avversari).

Cioffi 6,5: Un gol da cineteca. Doppio dribbling ubriacante e tiro sotto il sette della porta mettendo così anche la sua firma sul match. Sfortunato in più occasioni. (Dal 26’st Prevete Sv: Con la partita ormai in ghiaccio non riesce ad incidere sul match come vorrebbe).

All.Carnevale 7: Indovina i cambi e la squadra nella ripresa chiude un match che ha sempre visto una sola squadra in campo. Le chiavi del centrocampo nei piedi di Ceparano e Marrazzo e l’intuizione D’Antonio regalano altri 3 punti importanti agli azzurrini.

 

Dai nostri inviati al centro sportivo di Sant’Antimo, Salvatore Garofalo e Gilberto D’Alessio


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google