Draghi sulla Superlega: “Preserviamo i valori meritocratici e la funzione sociale dello sport”

Il presidente del Consiglio esprime la sua disapprovazione per la nuova competizione per club

La nascita della Superlega è un tema di così grande portata che valica i confini meramente calcistici, interessando bensì anche la politica. In merito alla nuovissima competizione che si è venuta a creare (e che vedrà coinvolte, tra le altre italiane, Inter, Milan e Juventus), si è infatti espresso anche il presidente del Consiglio Mario Draghi, che ha espresso la sua disapprovazione: “Il Governo segue con attenzione il dibattito intorno al progetto della Superlega calcio e sostiene con determinazione le posizioni delle autorità calcistiche italiane ed europee per preservare le competizioni nazionali, i valori meritocratici e la funzione sociale dello sport“.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.