FIGC, Gravina: “Kessié e Bakayoko? Gesto irriguardoso che va contro l’etica del nostro mondo e deve essere punito”

FIGC, Gravina: “Kessié e Bakayoko? Gesto irriguardoso che va contro l’etica del nostro mondo e deve essere punito”

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è intervenuto ai microfoni di GR Parlamento in merito alla vicenda che ha coinvolto Kessié, Bakayoko e Acerbi nel post-partita di Milan-Lazio: “Ciò che è accaduto a San Siro è irriguardoso: come ha detto il sottosegretario Giorgetti è un atteggiamento indegno che va punito, denunciato e valutato in base alle principi etici del nostro mondo. Tutto è partito da punzecchiature sui social e sono d’accordo con Gattuso: ci vorrebbero meno social e più lavoro”. 

Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google