Il punto sulla serie D: Fermata l’Arzanese, rinascono Sibilla e Casertana

Come ogni settimana, analizziamo la giornata di Serie D disputatasi nel weekend.

GIRONE G

Nel turno di domenica 19 dicembre la Viribus Unitis, reduce da una buona serie di vittorie, incappa in un pareggio casalingo per 2-2 contro i sardi dell’Arzachena. La doppietta di Carnicelli regala il punto ai sommesi che erano passati in svantaggio dopo il momentaneo 1-0 di inizio match. Rinasce la Sibilla Bacoli che rifila un secco 3-0 al Tavolara in quel di Olbia.Mendil,Temponi e di Luccio sanciscono la vittoria degli uomini di Carannante che si portano ad un punto dal secondo posto occupato dalla Viribus.

Altri risultati del girone G :

Castiadas – Viterbese 2-3

Cynthia – Astrea 1-1

Fidene – Anziolavinio 2-2

Monterotondo – Sanluri 2-1

Porto Torres – Guidonia 2-0

Selargius – Budoni 0-3

Zagarolo – Aprilia 1-0

 

GIRONE H

 

La capolista Arzanese viene fermata sul punteggio di 2-2 sul campo della Battipagliese. L’orgoglio dei bianconeri non consente ai ragazzi di mister Fabiano di raccogliere l’ennesima vittoria stagionale e guadagnano un punto importante per la loro classifica (nonostante il penultimo posto 1 punto contro la prima della classe fa sempre morale). L’Ischia si sveglia da un sogno durato 5 giornate. Dopo 5 vittorie consecutive infatti gli isolani si devono piegare al Gaeta tra le mura amiche. Vittoria per i laziali nello scontro che decideva presumibilmente l’avversaria più accreditata dell’Arzanese. La rete di La Cava nel finale penalizza i gialloblù che finiscono quarti ad un punto da Nardò e Casarano. Nardò che fa 3 punti grazie alla vittoria contro il Pomigliano per 2-0. Nello scontro play-off decidono Palmisano e Majella. Pomigliano sempre quinto alle spalle dell’Ischia. La Capriatese non finisce più di stupire e si regala 3 punti ed un balzo notevole in avanti nella classifica grazie al 2-0 rifilato al Francavilla sul Sinni. Per i casertani a segno Mallardo e Nuzzo che hanno rimontato il provvisorio vantaggio di Angelino. Debacle del Sant’Antonio Abate che soccombe per 4-1 a Casarano sotto i colpi di Da Silva (doppietta), Calabro e Aragao. Con questa sconfitta i giallorossi vengono raggiunti da Capriatese e Pisticci. Sempre più giù l’Angri che si inchina tra le mura amiche al Boville Ernica. Situazione più che critica per i grigio rossi che sprofondano a meno quattro dalla terzultima Battipagliese.

 

Gli altri risultati del girone H

 

Fortis Murgia – Pisticci 0-0

Fortis Trani – Grottaglie 0-0

Francavilla Fontana – Ostuni 2-1

 

 

 

GIRONE I

 

Pareggio a reti inviolate nel big match di giornata tra Forza e Coraggio ed Ebolitana. I giallorossi, forti del campo amico, hanno avuto il bandolo della matassa per lunghi tratti del match ma non sono riusciti a battere il portiere Ragni (degno davvero del miglior Spiderman in questo match) che le ha prese davvero tutte. La Casertana approfitta del pareggio tra Ebolitana e Forza e Coraggio per portarsi a -4 dalla vetta grazie alla vittoria per 1-2 sul campo del Noto. I rossoblù ringraziano il loro bomber Sergi autore di una doppietta (12 in campionato per lui).Grandissima impresa del Sapri che va a vincere sul difficilissimo campo della Valle Greganica per 0-2. Alessandrì con una doppietta annichilisce i Calabresi e consente di agganciarli al quinto posto in classifica a quota 30 punti. Si risveglia anche la Turris in questa domenica prenatalizia e rifila un secco 4-0 alla Rossanese. Perentoria la partita dei Torresi che grazie alle reti di Russo, D’Ambrosio (due volte) e Contino si avvicinano alla zona playoff. Ennesima “figuraccia” della neopromossa Nola che questa volta cede in casa al Mazara con il punteggio di 0-4. Oramai sono sempre di meno le speranze di salvezza per i bianconeri che si trovano a ben 8 punti dal terzultimo posto che garantirebbe almeno i playout.

 

Gli altri risultati del girone I :

 

Hinterreggio – Nissa 0-1

Marsala – Modica 1-0

Sambiase – Acireale 2-0

Ha riposato : Messina

 

Auguri di Buon Natale ed alla prossima giornata di serie D…

 

Nicola Ruggiero

 

 

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.