Cerca
Close this search box.

L’Avversario – Napoli: Alla scoperta di Anagni

Continua il tuor-de-force della BpMed Napoli che dopo aver battuto Matera, domenica scorsa, è già pronta a tornare sul parquet per affrontare la Romana Chimici Anagni. Nella gara d’andata non ci fu storia, la squadra di coach Bartocci si impose per 83-54 in una delle più classiche partite a senso unico viste al PalaBarbuto in questa stagione. Così come allora, la squadra laziale è il fanalino di coda della divisione nord-ovest con appena 20 punti in classifica ma sembra essere in netta ripresa. I ragazzi di coach Nunzi, infatti, sono reduci da tre vittorie nelle ultime quattro partite avendo vinto per ultimo il derby contro Latina per 74-64, che ha seguito alla sconfitta esterna sul campo di Chieti e le due vittorie prima in casa contro Matera e poi in trasferta a Fabriano.

Il buon Riccardo Santolamazza, è il playmaker titolare della squadra laziale. In campo per ben 32.5 minuti il classe ’83 vede iscritto il suo nome a referto di continuo con ben 10.5 punti, 5 rimbalzi e 3 assist di media a partita. Il numero due della squadra, ma all’occorrenza si trova anche in cabina di regia, è Valerio Circosta. Anche per lui una doppia cifra da segnalare in fatto di punti, tocca regolarmente quota 10.5, e 4 assist in 30 minuti di permanenza. Il terzo esterno è il classe ’88 Nicolo Benedusi, giocatore fisico ma non dotato di un grandissimo tiro dalla lunga distanza porta alla causa laziale 9.3 punti di media a partita ai quali abbina 3.7 rimbalzi. L’esperto Jacopo Pozzi è l’ala forte della squadra. Con i suoi 202cm risulta un pericolo non indifferente per la difesa napoletana, nonostante questo però il numero di rimbalzi conquistati è di poco superiore a 4. Gli 8.4 punti concludono le sue medie. L’argentino Nahuel Corral chiude il quintetto della Romana Chimici. Il nativo del 1986 è probabilmente il giocatore più pericoloso visti i suoi quasi 12 punti di media e i 7 rimbalzi conquistati a partita.

In panchina troviamo una serie di ragazzi, i c.d. under, molto volenterosi ed energici ma che poco danno in fatto di cifre al resto della squadra. Il playmaker di riserva è Alessandro Zanelli (’92) con 4.2, la guardia Leonardo Ciribeni (’92) con 5.5. Il maggior apporto dalla panchina arriva dall’ala Massimo Baroncelli (’89) autore di 6.3 punti di media. Chiudono il roster il centro Francesco Vanni (’92) e il play/guardia Giuseppe Colangelo (’94).

Servizio a cura di Enrico De Pompeis

Sartoria Italiana
Vesux
Il gabbiano
Gestione Sinistri
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.