L’Italia contro la Svezia non segna ed è fuori dal Mondiale: Insigne resta in panchina

L’Italia contro la Svezia non segna ed è fuori dal Mondiale: Insigne resta in panchina

60 anni dopo si disputerà un Mondiale senza la Nazionale Italiana di calcio. In Russia non ci sarà l’Italia, che è sbattuta sul muro posto dalla Svezia a San Siro. Il cuore c’è stato, l’Italia ha messo in campo l’intensità e ha costruito anche tante occasioni senza riuscire a trovare il gol nonostante le tante occasioni create. Nel primo tempo le più importanti partono dai piedi di Jorginho che inventa un ottimo assist per Immobile, bravo poi a servire sul secondo palo Candreva che spreca a pochi passi dalla porta avversaria. E’ ancora il regista del Napoli a verticalizzare per Immobile che trova prima la deviazione di Olsen, poi il salvataggio di Granqvist. Nella ripresa Ventura si gioca il tutto per tutto, inserisce Belotti, El Shaarawy e Bernardeschi, l’Italia intensifica la pressione, va vicina al gol in tante occasioni ma non trova la rete. Resta in panchina per tutta la partita Insigne, l’Italia saluta il Mondiale senza il suo miglior talento. E’ un fallimento incredibile, innanzitutto di Ventura ma di tutto il calcio italiano.


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google