Mamma e figlia positive in giro senza giustificazione: possibile accusa di delitti colposi contro la salute pubblica

Avrebbero effettuato il secondo tampone proprio nella giornata in cui sono state fermate

Rischia una pena severa la donna infetta che, insieme al marito ed alla figlia minore, anch’ella positiva al Coronavirus, è stata sorpresa a girare per strada senza motivo. Le due sono state fermate nella giornata di ieri, 7 aprile, a Polpet dai carabinieri forestali della stazione di Belluno che stavano effettuando un controllo, nell’ambito del dispositivo per il rispetto delle regole anti-contagio.

“La donna dell’Alpago e la figlia – spiegano dal comando dell’Arma in una nota – erano già state registrate come positivie al coronavirus ed erano in attesa di un nuovo tampone in programma proprio quel giorno”. Carabinieri che poi hanno contattato l’ospedale San Martino che ne ha confermato la positività, risultata ulteriormente dal risultato del tampone arrivato oggi, 8 aprile.

La donna è stata di conseguenza denunciata per la violazione del Testo Unico delle Leggi Sanitarie (articolo 260 regio decreto numero 1265 del 1934) che prevede l’arresto da 3 a 18 mesi e l’ammenda da 500 a 5mila euro per il comportamento irresponsabile. Tuttavia, la Procura della Repubblica – spiegano i militari – potrebbe anche orientarsi verso l’accusa di “Delitti colposi contro la salute pubblica”, reato previsto dal’articolo 452 del codice penale.


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.