Olanda, calciatore segna e toglie la maglia per la dedica alla Chape. L’arbitro non lo ammonisce: “Sapevo che aveva perso due amici”

Sapevo che aveva perso due amici – ha poi spiegato il direttore di gara

Quindicesima giornata di Eredivisie. Il Vitesse ospita lo Zwolle e vince 3-1. Uno dei tre gol lo segna Nathan. Centrocampista brasiliano che nella tragedia della Chapecoense ha perso degli amici. Un dramma che dunque l’ha toccato da vicino e al momento dell’esultanza si è inginocchiato, braccia e sguardo al cielo. Per dedicare quella rete a chi non c’è più. Qualche lacrima e poi via la maglia: sotto ne aveva un’altra, con il logo della Chape. Da regolamento, l’arbitro avrebbe dovuto ammonirlo, ma il sig. Kamphius ha deciso diversamente. Niente cartellino giallo per Nathan. “Sapevo che aveva perso due amici – ha poi spiegato il direttore di gara ai microfoni di Fox Sports Olanda –. Ho deciso così subito. Ho pensato: ‘Qualunque cosa accada, il giallo non glielo do’. E’ stato un evento così terribile. Ed è stato speciale che abbia segnato e onorato così i suoi amici”.

In merito si è poi espresso anche il presidente degli arbitri olandesi: “Un arbitro è una persona in carne e ossa. Naturalmente ci sono delle regole, ma per noi questa è stata un’eccezione che le ha solo confermate”. Un bel gesto, quello di Nathan che ha dedicato il gol ai suoi amici scomparsi, seguito da un altro, ad opera di un arbitro che pur non applicando le regole alla lettera ha ricevuto comunque la comprensione del calcio olandese. Tutto in una giornata di Eredivisie un po’ speciale.

gianlucadimarzio.com

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.