Quagliarella: “Essere convocato a 36 anni è motivo di grande soddisfazione, pensavo che Mancini mi volesse nello staff!”

"Eguagliare Batistuta è stata una grande gioia"

Fabio Quagliarella, attaccante della Sampdoria, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa da Coverciano: “Il mio segreto è semplicemente quello di lavorare con serietà, poiché alla lunga il lavoro paga. Ringrazio il c.t., è bello essere qui. Cosa consiglio ai giovani? Di restare sereni. Essere convocato a 36 anni è motivo di grande soddisfazione, si vede che Mancini osserva tutti e premia chi fa bene. Ad un certo punto ho detto: “Ma il mister mi vuole nel suo staff o come calciatore?” (ride ndr). Eguagliare Batistuta è stata una grande gioia: era impensabile e devo ringraziare compagni, tifosi e società. Se potevo superare il record? Ho vissuto una settimana intensa, ma bellissima: cercavo di isolarmi. A Napoli ovviamente ci pensavo al goal del record, ma ho vissuto tutto con grande serenità. Avevamo davanti una grande squadra, quindi va bene così”.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.