Sassuolo, Bucchi sull’esclusione dai convocati di Matri, Iemmello e Peluso: “E’ una pausa per capire se e come si possa andare avanti insieme”. Segnale di mercato?

Sassuolo, Bucchi sull’esclusione dai convocati di Matri, Iemmello e Peluso: “E’ una pausa per capire se e come si possa andare avanti insieme”. Segnale di mercato?

Cristian Bucchi, tecnico del Sassuolo ed ex calciatore del Napoli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni nella conferenza stampa che anticipa la gara col Torino: “La squadra sta lavorando bene e sta migliorando, ma eravamo consapevoli del fatto che servisse un po’ di tempo. Il gruppo deve trovare la giusta continuità, in tal modo potremo integrare altri calciatori rispetto ai titolari. Il Genoa è stato più pericoloso di noi, ma i dati raccontano di un grande equilibrio: la prossima gara sarà anche più difficile, visto che il Torino gioca di diritto per l’Europa ed ha individualità importanti. Non dobbiamo fare errori e, a prescindere dagli avversari, dobbiamo crescere velocemente come gruppo. Sull’esclusione dai convocati di MatriIemmelloPeluso: “Non è una punizione, ma soltanto una pausa per capire se e come si possa andare avanti insieme”; Bucchi sarebbe interessato ad avere in rosa calciatori come Pavoletti Strinic e, a tal proposito, le esclusioni effettuate potrebbero essere un segnale in chiave mercato.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google