Totti in Nazionale con Cassano? Prandelli: ‘Non è mai troppo tardi…’

Perché no? Cesare Prandelli non chiude la porta della Nazionale a Francesco Totti. Il ct dell’Italia ha dichiarato ai microfoni di ‘Ventura Football Club’ su Radio Rai Uno: “L’idea di vedere ancora assieme Totti e Cassano in azzurro potrebbe trasformarsi in una bella serata, con due amici che si ritrovano. Non è mai troppo tardi e se ci sarà l’occasione, magari in un’amichevole importante, potremmo pensarci”.

CASSANO: “Non ha più paura di esternare le proprie emozioni e i propri sentimenti, ha incontrato una donna fantastica e questo è fondamentale. Si è liberato di tanti fantasmi, sicuramente può diventare un esempio per i ragazzi che iniziano la carriera”.

BALOTELLI: “Ho avuto modo di fare una lunga chiacchierata con Mario, per me è un ragazzo dalle potenzialità enormi e un giocatore straordinario. Però in questi ultimi mesi ha fatto parlare più il personaggio che il calciatore, ora sta lavorando duramente per riprendersi dall’infortunio e mi sembra molto motivato”.

ARBITRI: “Dobbiamo vivere il calcio in maniera sincera, senza alimentare le polemiche. E’ molto difficile, quasi impossibile, ma quando gli errori sono talmente eclatanti non ci sarebbe nemmeno bisogno di evidenziarli ancora di più. Come tesserati dovremmo avere un regolamento in cui ci autovietiamo di parlare dell’operato degli arbitri, probabilmente potremmo stemperare il clima. Gli arbitri non sono condizionati, di più. Dobbiamo provare a fare qualcosa, magari per qualche mese non commentare nessun tipo di operato dell’arbitro. La tecnologia prima o poi arriverà, spero prima per evitare queste polemiche. Forse passerà la proposta dei cinque arbitri, ma mi auguro che siano arbitri veri e non semplici collaboratori, anche se secondo me la soluzione resta la tecnologia”.

LA REDAZIONE

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google