Azzurro Napoli, ecco Sylvere Bryan! Vicinissimo anche un ex Brescia

Due giganti per il Napoli Basket. Dopo la firma di Sylvere Bryan, esperto pivottone nero di 208 centimetri, il club azzurro è vicinissimo a David Brkic, 31 anni, 2,10, nato a Cesena, cresciuto nel vivaio della Virtus Bologna, figlio di genitori di origine serba, grande protagonista dell’ultimo campionati di Legadue con la maglia di Brescia. Ala grande, giocatore dotato di mano morbidissima, tiratore anche dall’arco dei 3 punti, ha chiuso l’ultima stagione con quasi 16 punti di media e 5,8 rimbalzi, miglior giocatore italiano del campionato.
Brkic dovrebbe sciogliere la riserva entro qualche giorno e a quel punto il coach Cavina si ritroverebbe una gran coppia di lunghi, esperti e motivati, uno interno, l’altro perimetrale. Un’ottima operazione del gm Mirenghi che sta costruendo una squadra importante. Dopo Ceron (che ieri era in città per trovare casa) e il giovane play Montano (che non è ancora stato ufficializzato), si comincia a delineare il volto di una rosa cui mancano ancora i due americani. Resta caldo il nome di Denis Clemente per il ruolo di play, mentre l’altro americano sarà un’ala piccola. Altro lungo potrebbe essere Luca Infante.
«Mi sento già legato al progetto Azzurro Napoli Basket e ho due obiettivi da raggiungere: essere determinante per la crescita della squadra e tornare a rivestire il ruolo di protagonista», queste le prime parole da napoletano di Sylvere Bryan. Il pivot di nazionalità dominicana e di passaporto italiano, è nato a Portsmouth nel 1981. Dopo aver esordito a Rimini nel 2003, ha giocato con Ferrara prima di ottenere due storiche promozioni in serie A. Prima con la maglia di Brindisi nella stagione 2008/09, con 8.8 punti e 6.6 rimbalzi di media a partita, e poi nella stagione 2010/11 con quella della Reyer Venezia, con 4.8 punti e 5.5 rimbalzi di media. Proprio con i lagunari è tornato in A1, dando seguito all’esperienza già maturata con l’Air Avellino, nel biennio 2006/08, durante il quale ha vinto la Coppa Italia. L’ultimo campionato lo ha giocato a Pesaro in A1.
«Bryan è un giocatore di squadra, un ottimo tassello del mosaico per noi – commenta Demis Cavina -, soprattutto ci ha colpito la sua voglia di firmare per Napoli tanto che si è trattato di una trattativa lampo. L’ho affrontato varie volte, anche negli ultimi anni, quando io e ero a Veroli e lui a Venezia e ci siamo scontrati per la promozione in serie A. È un ottimo rimbalzista e difensore ma è capace anche di far canestro. Con Brkic potrebbe essere davvero una coppia eccellente di lunghi. Stiamo costruendo una squadra competitiva ma soprattutto ci teniamo a sottolineare che qui a Napoli deve venire solo chi ha voglia di condividere il nostro progetto di rilancio del basket napoletano».
La squadra si radunerà a Napoli il 14 agosto e andrà in ritiro ad Ariano Irpino fino al 28 agosto. Intanto oggi e domani dalle 10 alle 20 sul lungomare di Via Caracciolo l’Azzurro Napoli Basket sarà protagonista con un proprio stand alla manifestazione polisportiva “Sea Sport Festival”. Il club partenopeo, proseguendo le sue iniziative legate al sociale ha installato due canestri per consentire a bambini e ragazzi di potersi divertire ed esercitare in minipartite e tiri. Sarà presente alla manifestazione la Emjoy Napoli, consociata dell’Azzurro Napoli Basket, con alcune ragazze della B femminile e delle sue formazioni under provenienti dalla Ristori di Forcella.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

L.C.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.