È scomparso Ninì Ardito, uno dei più grandi arbitri della pallacanestro italiana

Il basket piange la perdita di un elemento fondamentale di esso

Si è spento questa notte, all’età di 83 anni, Pasquale Ardito, per tutti Ninì. Nato a Ottaviano (Napoli) il 1° gennaio 1933, Ardito è considerato uno dei più grandi arbitri della nostra pallacanestro. Ninì, che per la Fip era attualmente inquadrato come Senior Tutor assieme ad Aldo Albanesi, ha diretto in Serie A1 dal 1968 al 1974 e dal 1971 era divenuto arbitro internazionale FIBA.
Ha arbitrato nei Campionati Europei Juniores di Zara (1971) e Backa Topola (1972). Nel 1973-1974 ha cessato l’attività di arbitro per poi iniziare a svolgere la funzione di Istruttore Nazionale, fino al 1998. Era Arbitro d’Onore e Istruttore Nazionale d’Onore.
Nel 2010 è stato inserito nell’Italia Basket Hall of Fame. I funerali si terranno a Napoli domani 26 gennaio alle ore 11.00 presso la Chiesa di Santa Maria degli Angeli alle Croci in Via Michele Tenore.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.