RILEGGI IL LIVE – LegaDue Gold: Expert Napoli-Lighthouse Trapani 85-74: Napoli non si ferma più

RILEGGI IL LIVE – LegaDue Gold: Expert Napoli-Lighthouse Trapani 85-74: Napoli non si ferma più

Quarto successo consecutivo per Napoli che adesso si candida seriamente per un posto nei play-off. Incredibile la svolta impressa da coach Bianchi che da quando ha preso il posto di Cavina non ne ha sbagliata una.  Da applausi la partita di Weaver che chiude a quota 27 punti. Bene anche Black (15) e Brkic (13)

Fine partita

– Parker dalla lunetta e Tabbi da due fissano il punteggio sul 85-74

– Weaver da due a 16” dal termine (85-71)

– 1′ alla fine

– Black va in lunetta. Stavolta non sbaglia, è 2/2 per lui (83-71)

– Parker da tre. A 3′ dalla fine Trapani si riporta a -10

– Trapani tenta un’ultima disperata reazione con una tripla di Lowery (81-68)

-Brkic si carica Napoli sulle spalle. Il punteggio adesso recita 81-65

– Black, passeggiata a vuoto in lunetta: 0/2 per lui

– Weaver da due (76-65)

– Rizzitiello da tre (74- 65)

– Valentini da due (74-62)

– Renzi da due (72-62)

– Weaver fa 2/2 dalla lunetta (72-60)

– Rizzitiello porta Trapani a -10 (70-60)

Fine terzo quarto

– Ianes in lunetta. 2/2 (70-58)

– Montano in lunetta: 1/2 (70-56)

– Rizzitiello prende Trapani per mano e piazza 4 punti (69-56)

– Montano dalla lunetta: 2/2 per lui (69-52)

– Bossi da due (67-52)

– Canestri per Brkic e Malaventura e Napoli va sul 67-50)

– Weaver con un tripla riporta Napoli a distanza di sicurezza (63-50)

– Ferrero in lunetta fa 2/2 (60-50)

– Ferrero da tre (60-48)

– Brkic in lunetta fa 2/2 (60-45)

– Reazione di Napoli che ferma la rimonta di Trapani. Brkic da due e Ceron da tre portano l’Expert sul 58-45

– Parker dalla lunetta fa 2/2 e Trapani si porta a -10

– Trapani prova una reazione con un parziale di 6-0, ma Napoli resta in vantaggio di 13 (53-40)

– Ceron da tre. Napoli vola a +19 (53-34)

– Black-Weaver, Napoli comincia da dove aveva lasciato (50-34)

Dopo un inizio sottotono Napoli si riprende e piazza un finale di secondo quarto da applausi. All’intervallo lungo il punteggio recita: Napoli-Trapani 46-43. Mattatore, fino a questo momento, Weaver, autore di 16 punti. Trapani risponde con Renzi e Lowery a quota 11 e 10 punti.

Fine secondo quarto

– Tripla di Black. Napoli vola a +12 (46-34)

– Black dalla lunetta. 2/2 (43-34)

– Allegretti da due (41-34)

– Brkci e Black a segno. Adesso è Napoli che prova la fuga (39-34)

– Controsorpasso Napoli con il solito Weaver (35-34)

– Renzi da tre. Trapani di nuovo avanti (33-34)

– Weaver da due (33-31)

– Baldassarre da un lato, Black dall’altro (31-31)

– Lowery da tre, ma Weaver risponde con un altro canestro e la partita torna sul pari (29-29)

– Weaver realizza anche il libero aggiuntivo per fallo sul suo precedente tiro (27-26)

– Malaventura e Weaver, Napoli pareggia (26-26)

– Weaver da due (21-26)

– Parker da tre (19-26)

– Montano da tre (19-23)

Fine primo quarto

– Weaver da due (16-23)

– Bossi dalla lunetta: 2/2 (14-23)

– Ancora Weaver a referto, stavolta con un canestro da due (14-21)

– Weaver dalla lunetta: 1/2 (12-21)

– Fallo e canestro per Baldassarre, che completa il gioco da tre punti (11-21)

– Malaventura da due (11-18)

– Ceron ferma la fuga di Trapani, ma immediatamente Renzi ristabilisce le distanze (9-18)

– Trapani piazza un parziale di 7-0 staccando Napoli che in questo frangente fatica a trovare precisione sotto al canestro (7-16)

– Black da due (7-9)

– Lowerly da due (5-9)

– Lowerly da due (5-7)

– Bryan da due (5-5)

– Ceron da tre, ma immediatamente gli risponde Lowerly (3-5)

– Il primo canestro è di Ferentino con Renzi che mette a referto i primi due punti della serata (0-2)

Inzia la partita

Massimo Bianchi, coach della Expert Napoli, è intervenuto in conferenza stampa per la presentazione del match di domani contro Trapani. Ecco quanto raccolto da IamNaples.it:

“Domani abbiamo la seconda gara di una settimana che prevede tre partite. Sarà molto importante capire quanto abbiamo recuperato dallo sforzo di domenica. Abbiamo affrontato partite molto dure dal punto di vista fisica. Trapani è in un ottimo momento, nonostante la sconfitta contro Barcellona. E’ una squadra allenata da un collega molto esperto e preparato. Ha tutto il quintetto base in doppia cifra in media. Distribuisce in maniera omogenea i propri punti. Noi dovremmo essere bravi a fare una grande difesa. Siamo consapevoli che non abbiamo ancora fatto niente. Vogliamo continuare a vincere in casa perchè è fondamentale per il prosieguo del campionato. Il segreto dei tre successi? Nella prima conferenza stampa dissi che sostituivo prima un grande amico e poi un buon allenatore. Sono stato me stesso, ho chiesto ai giocatori determinate cose. Soprattutto dal punto di vista delle qualità tecniche e fisiche. Ho cercato di dare serenità, anche se non eravamo in un momento facile. Ho valutato che la priorità era mettere a proprio agio i giocatori e dare tutta la mia fiducia. Quando un giocatore pensa all’errore cade in una trappola. Loro sono stati disponibili ed hanno mostrato fiducia nei miei confronti. Trapani? E’ una squadra fisica. Hanno ottimi atleti. Non dobbiamo concedere secondi tiri, ma questo in tutte le partite. Calendario? Come prospettiva non vado oltre Trapani. Nessuna squadra può fare delle tabelle. E’ la storia del campionato che lo vieta. La Legadue è sempre stato un campionato complesso. Casale Monferrato sarà una trasferta insidiosa. La NoviPiù è un avversario ostico, ma pensiamo a Trapani. La squadra? Ogni giocatore sta giocando per la squadra. Mi fa piacere sottolineare come ogni nostro elemento stia rinunciando a qualcosa di personale per mettersi al servizio del team. In panchina abbiamo giocatori importanti come Malaventura, Ceron e Brkic. Sono tre giocatori importanti che possono ammazzare le partite. Senza l’atteggiamento positivo della mia squadra, la panchina lunga sarebbe un problema. Montano domenica è stato un po’ altalenante nel rendimento, ma nelle partite precedenti si è dimostrato importante. I playoff? Vediamo a tre giornate dalla fine, non ora. Siamo concentrati nell’affrontare una sfida alla volta. Abbiamo tante partite davanti. Abbiamo collezionato tre vittorie consecutive, quindi non credo che la squadra debba ricorrere a nessun tipo di intervento sul mercato. C’è un buon gruppo, i ragazzi si vogliono bene e si frequentano . Quando si cambiano certi equilibri si rischia. Bryan? Gli ho chiesto di dare fisicità e potrà essere una chiave del match. Sta dando il giusto apporto alla squadra. Sarà importante il lavoro difensivo della squadra. Meglio in attacco?L’equilibrio di una squadra sta nel muoversi all’interno di un sistema di gioco. Nella pallacanestro moderna, con aumento di fisicità e velocità, difficilmente si riescono a trovare soluzioni alternative in attacco. Molto spesso la maggior parte dei canestri viene fatta al di fuori dello schema. Sapere muoversi al di fuori degli schemi, dunque, è molto importante. Palabrabuto? La pallacanestro a Napoli viene da un determinato numero di anni di fallimenti. Dovevamo riconquistare prima la fiducia dei tifosi. Le vittorie fanno venire gente al palazzetto. Dobbiamo continuare così, domani ci aspettiamo una risposta differente rispetto al match con Biella, fermo restando che i mille di domenica ci hanno sostenuto alla grande. 

Ventesima giornata di Lega Adecco Gold, la Expert Napoli (9-10) ospita la Lighthouse Trapani (11-9) al PalaBarbuto in cerca della quarta vittoria consecutiva che proietterebbe i partenopei a ridosso della zona playoff. La cura Bianchi sembrerebbe quindi aver ottenuto gli effetti sperati con il club partenopeo  che, nel post Cavina, non ne ha sbagliata una.

Dal nostro inviato al PalaBarbuto Stefano D’Angelo


Iscritto alla Facoltà di Scienze della Comunicazione, presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, collabora con Iamnaples.it dal 2011. In particolare cura la rubrica settimanale “I Temi dela Serie A” e il format inedito di Iamnaples .it “Scugnizzeria in the World”. Durante le sessioni di calciomercato inoltre si occupa di fare un panoramica sul mercato della Serie A e Serie B con la rubrica “I Temi del Mercato”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google