Avversarie Champions: il Borussia frenato da un entusiasmante Norimberga, finisce 1-1 in Bavaria

Al 'Nurnberg Stadion' la banda Klopp conferma il momento no anche in Bundesliga

Nella sesta giornata di Bundesliga, il Borussia Dortmund di Jurgen Klopp affronta in trasferta il Norimberga – terz’ultimo in classifica – per confermare il primato e riprendersi dopo la sconfitta del S.Paolo in Champions League. Al “Nurnberg Stadion” di Norimberga i padroni di casa, allenati da Michael Wiesinger, si dimostrano spavaldi e senza timori reverenziali nei confronti della capolista tedesca. Il finale dalla Bavaria è di 1-1 e, dopo la rete su punizione messa segno da Schmelzer a pochi minuti dal termine del primo tempo, un Norimberga tenace e sfrontato per tutta la durata della contesa, per nulla intimorito dall’evidente gap tecnico con gli avversari, ha meritatamente agguantato il pareggio dopo soli sei minuti (51′) dall’inizio della seconda frazione con la realizzazione di Nilsson, andando molto vicino alla prima vittoria stagionale nei minuti finali della gara. Nonostante la prima occasione sia dei gialli di Dortmund con Marco Reus che, al 7’, da posizione molto angolata va vicino al vantaggio, il pallino del gioco per tre quarti della prima frazione è tenuto dai rossi bavaresi che con i due giapponesi Hasebe al 10’ e Kiyotake al 27’ vanno vicinissimi al vantaggio. Il Norimberga sviluppa il proprio gioco sulle fasce laterali, dove fa male con Hasebe a destra e Frantz a sinistra. Il Borussia però, che a differenza della gara di Napoli, schiera dal primo minuto il capocannoniere della Bundesliga Aubameyang, evanescente però nel corso della gara, arriva per primo al vantaggio grazie ad una punizione che Jakub Blaszczykowski riesce a guadagnarsi al 36’ al limite destro dell’area di rigore difesa da Schafer. Il piazzato che Marcel Schmelzer confeziona come una bomboniera, è un mancino a girare cher dai 25 metri si piazza nel sette e porta il Borussia in vantaggio 0-1 al 37’. La risposta del Norimberga arriva al 51’ del secondo tempo, sempre sugli sviluppi di un calcio piazzato calciato da Mike Frantz. Il suo è un tiro che viene deviato da Pogatetz e raggiunge all’interno dell’area di rigore, all’altezza dei 6 metri, Per Nilsson che stoppa il pallone con un tocco sospetto del braccio, non ravvisato dall’arbitro, si gira e chiude l’azione con una violenta conclusione che batte Weidenfeller a mezz’altezza sulla sua destra e fa esplodere i 50 mila del Nurnberg Stadion. Nella seconda metà del secondo tempo il Borussia prova in varie occasioni, con Duksch al 57’ e Lewandowski al 77’, su un’azione che poi verrà ritenuta irregolare per un offside di Duksch, macinando possesso palla e provando ad arrivare alla migliore conclusione per riuscire a capitalizzare una gara che, nella prima frazione, è stata comunque dominata dai bavaresi, che non hanno lesinato tentativi per portare a casa la gara anche nella seconda metà della gara. Il risultato di una bella gara, giocata a viso aperto da ambo le squadre, però, sembra essere quello più giusto per l’andamento della gara e, forse, la prestazione di oggi dei canarini d Klopp può essere indicativo di alcuni strascichi mentali che possono aver inciso sulla sicurezza nei propri mezzi che il Borussia prima di mercoledì sera al S.Paolo, aveva ampiamente dato dimostrazione di avere in Bundesliga.

MARCATORI: Marcel Schmelzer 37’ (BOR), Per Nilsson 51’ (NOR)

AMMONITI: Marco Reus (BOR), Timothy Chander (NOR), Neven Subotic (BOR)

Servizio a cura di Mariano Santoro

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.