VIDEO – L’Angolo della Premier League: uno straordinario Vardy commuove Ranieri. Il Tottenham non molla, sprofonda Benitez

VIDEO – L’Angolo della Premier League: uno straordinario Vardy commuove Ranieri. Il Tottenham non molla, sprofonda Benitez

Uno straordinario Jamie Vardy regala a Ranieri i tre punti nella trasferta contro il Sunderland nella trentatreesima giornata di Premier League, permettendo al Leicester di fare un altro passo avanti verso la conquista del titolo. La doppietta dell’attaccante della nazionale inglese – ora a quota 21 centri in campionato – decide un match tutt’altro che facile per le “Foxes“. Allo Stadium of Light, i padroni di casa con l’acqua alla gola per la posizione di classifica, mettono in difficoltà gli uomini di Ranieri per lunghi tratti della partita, prima delle due zampate vincenti di Vardy che fanno commuovere lo stesso tecnico italiano. Quinta vittoria consecutiva per il Leicester ormai aritmeticamente qualificato per la prossima Champions League, che conserva i sette punti di vantaggio sul Tottenham secondo in classifica. Gli Spurs demoliscono il Manchester United tra le mura amiche: a White Hart Lane è 3-0, grazie al tris realizzato nel secondo tempo in sei minuti di gioco da Alli, Alderweireld e Lamela, ma fino al 70′ regna l’equilibrio con tante occasioni da entrambe le parti prima del vantaggio per i padroni di casa. Per i Red Devils è una sconfitta che può essere decisiva in ottica quarto posto, con il City che vince in casa con il West Bromwich e allunga a +4 sui concittadini.  Sessegnon mette i brividi a Pellegrini, ma ci pensa il solito Aguero su rigore – 18 gol in campionato per il Kun – a rimettere le cose a posto. Nel secondo tempo poi Nasri sigla il 2-1 per i Citizens che vale il -2 dall’Arsenal terzo in classifica. Pari spettacolo per i Gunners nel derby londinese contro il West Ham. Ozil e Sanchez portano alla mezz’ora l’Arsenal sullo 0-2, ma una doppietta di Carroll riporta gli Hammers in partita sul finale della prima frazione di gioco. L’ex Liverpool poi ad inizio ripresa realizza la sua tripletta personale portando i suoi sul 3-2 prima del definitivo 3-3 realizzato da Koscielny.

Tante emozioni e gol anche in Liverpool-Stoke, con i Reds che superano gli uomini di Hughes per 4-1 riavvicinandosi al treno Europa League. Apre le danze Alberto Moreno con un gran gol da fuori, ma l’ex Roma Bojan firma il pari di testa. Ci pensano poi Sturridge ed Origi con una doppietta ad arrotondare il risultato e a regalare a Klopp i tre punti. Cade invece il Chelsea, alla prima sconfitta dopo quindi partite sotto la gestione Hiddink, contro lo Swansea di Guidolin. I gallesi passano in casa grazie ad un gol di Sigurdsson raggiungendo quota 40 punti in classifica, a +13 sul Sunderland terz’ultimo e dunque praticamente salvi. Applausi a fine partita per il tecnico friulano dal suo pubblico.

Nelle altre gare, pari e patta tra Watford ed Everton che non vanno oltre l’1-1: ad Holebas risponde McCarthy. Al Crystal Palace basta una rete di Puncheon per superare il Norwich che comunque mantiene quattro punti di distacco dal Sunderland terz’ultimo. Sprofonda il Newcastle di Benitez, alla terza sconfitta in quattro gare sulla panchina dei Magpies, questa volta messi k.o. dal Southampton. Al St.Mary, il primo tempo è tutto dei padroni di casa che chiudono la prima frazione di gioco sul 2-0 grazie alle reti di Long e di Pellè. Nella ripresa arriva il tris realizzato da Wanyama, ed è sul 3-0 che inizia tardivamente a giocare il Newcastle che trova l’inutile gol della bandierina con Townsend. Restano sei le distanze dal Norwich quart’ultimo quando mancano cinque gare al termine del campionato. Ormai spacciato invece l’Aston Villa, sconfitto in casa per 2-1 dal Bournemouth: reti di Cook e King per gli ospiti e di Jordan Ayew per i Villans.

A cura di Rosario Vitiello

 

09.04.2016 13:45 West Ham United Arsenal FC 3:3 (2:2)
16:00 Aston Villa AFC Bournemouth 1:2 (0:1)
16:00 Crystal Palace Norwich City 1:0 (0:0)
16:00 Southampton FC Newcastle United 3:1 (2:0)
16:00 Swansea City Chelsea FC 1:0 (1:0)
16:00 Watford FC Everton FC 1:1 (1:1)
18:30 Manchester City West Bromwich Albion 2:1 (1:1)
10.04.2016 14:30 Sunderland AFC Leicester City 0:2 (0:0)
17:00 Liverpool FC Stoke City 4:1 (2:1)
17:30 Tottenham Hotspur Manchester United 3:0 (0:0)
# Squadra P. V P S Gol Dif P.ti
1 Leicester City, Inghilterra Leicester City 33 21 9 3 57:31 26 72
2 Tottenham Hotspur, Inghilterra Tottenham Hotspur 33 18 11 4 60:25 35 65
3 Arsenal FC, Inghilterra Arsenal FC 32 17 8 7 55:33 22 59
4 Manchester City, Inghilterra Manchester City 32 17 6 9 58:33 25 57
5 Manchester United, Inghilterra Manchester United 32 15 8 9 39:30 9 53
6 West Ham United, Inghilterra West Ham United 32 13 13 6 52:40 12 52
7 Southampton FC, Inghilterra Southampton FC 33 14 8 11 44:34 10 50
8 Liverpool FC, Inghilterra Liverpool FC 31 13 9 9 50:42 8 48
9 Stoke City, Inghilterra Stoke City 33 13 8 12 37:43 -6 47
10 Chelsea FC, Inghilterra Chelsea FC 32 11 11 10 49:42 7 44
11 AFC Bournemouth, Inghilterra AFC Bournemouth 33 11 8 14 40:55 -15 41
12 Swansea City, Galles Swansea City 33 10 10 13 34:42 -8 40
13 West Bromwich Albion, Inghilterra West Bromwich Albion 32 10 10 12 31:39 -8 40
14 Everton FC, Inghilterra Everton FC 31 9 12 10 52:43 9 39
15 Watford FC, Inghilterra Watford FC 32 10 8 14 31:37 -6 38
16 Crystal Palace, Inghilterra Crystal Palace 32 10 7 15 35:42 -7 37
17 Norwich City, Inghilterra Norwich City 33 8 7 18 35:57 -22 31
18 Sunderland AFC, Inghilterra Sunderland AFC 32 6 9 17 36:57 -21 27
19 Newcastle United, Inghilterra Newcastle United 32 6 7 19 32:61 -29 25
20 Aston Villa, Inghilterra Aston Villa 33 3 7 23 23:64 -41 16
Champions League
Champions League Quali.
Europa League
Retrocessione

Questo slideshow richiede JavaScript.


Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google