ADo Den Haag-Ajax, cori e insulti nei confronti di Bazoer

Il talento olandese, nel mirino del Napoli, era affranto a fine partita

Riechedly Bazoer non vive certamente un momento felicissimo nell’Ajax. Il centrocampista venticinquenne, accostato negli ultimi giorni al Napoli come rinforzo per gennaio, nell’ultima trasferta sul campo dell’ ADo Den Haag è stato pesantemente insultato e nel mirino di cori beceri da parte del pubblico. Insulti diretti anche alla madre del calciatore e che hanno portato il direttore di gara a sospendere per qualche minuto il match. A fine partita il talento dell’Ajax era a dir poco affranto e sconvolto per quanto accaduto, ricevendo la piena solidarietà della Federcalcio olandese che ha affermato che avrebbe capito e giustificato l’abbandono durante il match da parte del calciatore.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.