I Temi del Mercato – Napoli, nessuno può spendere quanto te!

La cessione di Cavani smuove ufficialmente il giro d’attaccanti. Ora sulla scena del calciomercato irrompe prepotentemente il Napoli, forte di una disponibilità economica da fare invidia alle Tre del Nord. Mentre le Fiorentina, dopo aver entusiasmato la piazza con Gomez comincia il suo mercato in uscita, partendo dall’addio di Jovetic, ormai del City

 

SOLDI SOLDI SOLDI60 milioni, più o meno, è questa la liquidità che il Napoli dovrebbe investire sul mercato (124 per bocca di De Laurentiis, ma sono soldi che saranno investiti nel club, non solo sul mercato). Finora sono arrivati giocatori di valore quali Mertens, Rafael e i due ex Real Albiol e Callejon. Ma il bello deve ancora venire. Essenzialmente sono sei i nomi per l’attacco. Tre per il posto da titolare e tre per quello da riserva. Damiao, Higuain e il sono Ibra sono i candidati per indossare la maglia che fu di Edinso Cavani. Alle loro spalle l’altro terzetto: Matri (inserito nell’operazione Zuniga), la scommessa Hernandez o l’usato sicuro Gilardino. Per il portiere invece, dopo il tira e molla con Julio Cesar, spunta il nome di Pepe Reina, estremo difensore del Liverpool. In definitiva tre colpi, a cui potrebbero aggiungersene un altro paio (un terzino se parte Zuniga, e un centrocampista) per un Napoli sempre più proiettato verso l’Europa, o, come dice De Laurentiis, sempre più PartAngloIberico.

 

FIORENTINA, ADESSO E’ IL MOMENTO DI VENDERE – Dopo aver deliziato la piazza con l’acquisto di Mario Gomez, ed aver fatto gridare, troppo prematuramente, a qualcuno la parola Scudetto, la Fiorentina deve pensare al mercato in uscita. Nonostante un accorda sbandierato ormai da mesi Jovetic non va alla Juve, preferendo la Premier League e il City. Sulla strada dell’addio anche Ljiaic. Piace al Milan, ma Galliani deve fare salti mortali per raccimolare qualche fondo sul mercato, vista anche il braccino corto di Fininvest e Berlusconi. Intanto anche Seculin e Babacar lasciano la viola. Il primo va a titolo definitivo al Chievo, il secondo invece al Modena con un prestito con diritto di riscatto.

 

LE ALTRE DI A – La Juve spera sempre di arrivare a Zuniga, ma deve fare i conti con i mal di pancia di Vucinic, con la voglia di giocare di Matri, e con Quagliarella che rifiuta il Norwich. C’è un disperato bisogno di liquidità , dopo gli arrivi di Tevez, e per questo giocatori come Marchisio o Vidal potrebbero essere sacrificati di fronte ad offerte irrinunciabili. L’Inter attende di capire cose succedere con Tohir prima di muoversi seriamente sul mercato. La Roma invece centra l’accoppiata Strootman – Maicon e pensa all’ex obiettivo del Napoli Ramì per puntellare un reparto difensivo che sarà orfano di Maquinhos. Il Genoa invece ingaggia Lodi dal Catania, mentre fa il percorso inverso Tachsidis. Chiudiamo con la Lazio: in dirittura d’arrivo il colpo Biglia, mentre in uscita c’è Bizzarri. Ederson invece si toglie dal mercato, vuole riscattare la scorsa deludente stagione.

 

Servizio a cura di Giancarlo Di Stadio

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.