Juve Stabia, c’è l’idea Gianluca Grava per rinforzare la difesa

Castellammare di Stabia – Mentre tra i tifosi rivive per l’intera giornata il ricordo della storica finale del Flaminio in cui, il 19 giugno 2011, la Juve Stabia conquistava la serie B, la dirigenza gialloblù continua a Milano le sue trattative per dare a Braglia una squadra in grado di riconquistare la salvezza per la terza stagione di fila, e consolidarsi così tra i cadetti. Dopo la fumata nera col Padova nella questione Mbakogu, oggi si torna a parlare della punta nigeriana, ma le buste sembrano sempre più inevitabili. Anche per Figliomeni si va alle buste con il Varese. In giornata la Juve Stabia è stata anche indicata tra le possibili pretendenti all’ormai ex azzurro Gianluca Grava, convinto a non appendere ancora le scarpette al chiodo, quella stabiese sarebbe una destinazione possibile, ma per ora dal club nessuna conferma. Forte, invece, l’interessamento per Negro della Nocerina. La punta rossonera è da tempo un obiettivo di Braglia, la situazione della società di Citarella, alle prese con l’iscrizione al prossimo torneo ed un inevitabile rinnovamento, potrebbero consentire un positivo esito della trattativa. Portieri. Dopo il si di Viotti, che arriverà dal Chievo insieme a Djibi e Sowe, oggi un colloquio con la Juventus che dovrebbe portare, stando a fonti piemontesi, il numero uno della Primavera bianconera, Branescu, alla corte di Manniello. A centrocampo, con Caserta tentato dall’idea di vestire la casacca della “sua” Reggina, dal Livorno potrebbe arrivare Bigazzi, dieci presenze lo scorso anno. In uscita, un tiepido interessamento dell’Avellino per Sasà Bruno.

Fonte: IlMattino.it

La Redazione
S.D.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.