Troise: “Difficile incassare l’intera clausola per Cavani. Bisogna investire sul settore giovanile”

Alla trasmissione Tribuna Sport, in onda sulle frequenze di Televomero, è intervenuto il direttore responsabile di IamNaples.it Ciro Troise. Ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

 

Il Napoli non incasserà l’intera clausola per Cavani. De Laurentiis opterà per un’offerta che prevede contante più una contropartita tecnica. Piace molto Dzeko che, come rivelammo a fine maggio, ha già incontrato Bigon in passato. Al City, del resto, Cavani piace ancora perchè anche Pellegrini si è detto favorevole all’acquisto del Matador. Il Real resta il sogno di Cavani e della sua famiglia, ma a Madrid vi sono tante altre situazioni da sciogliere prima. Ad ogni modo credo che uno tra Dzeko o Higuain sarà il sostituto del Matador. Rafael? Se dovesse arrivare il portiere brasiliano, significherebbe che il Napoli ha intenzione di affidare la porta a De Sanctis solo per un altro anno. Il discorso cambia se dovesse arrivare Silvestri dal Chievo. De Laurentiis investirà circa 50 milioni sul mercato per prendere i cinque elementi promessi nel mese di marzo. Questi fondi arriveranno dalla cessione di Cavani, poi non so se la società vorrà investire ulteriori soldi. Gargano? Non credo alla sua permanenza in azzurro. Giovani? La storia di Lorenzo Insigne dimostra che il settore giovanile deve essere seguito e sviluppato. Ragazzi come Izzo e Sepe debbano essere monitorati e valutati con calma. Magari qualche soldo in più speso per qualche cartellino poteva essere investito sul settore giovanile. A Napoli dimentichiamo molto presto: in questa città subito si etichetta come traditori; è successo con Quagliarella, Lavezzi, Mazzarri ed ora con Cavani. la società deve ancora migliorare dal punto di vista della tutela della storia del club. Grava? Spero che la società trattenga Gianluca in società, se lo mertita per quanto dato in questi anni

La Redazione

L.D.M.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.