CM.IT – Atletico Madrid su Rodrigo, Napoli resta l’unica pista per James: Perez può vacillare nella seconda metà di agosto

Sarà fondamentale il lavoro di Mendes per far decollare la trattativa tra Napoli e Real Madrid

Secondo quanto riportato da calciomercato.it, l’arrivo di Lozano in azzurro non chiuderebbe affatto il mercato in entrata del Napoli, che dovrebbe compiere tre passi subito dopo l’arrivo del messicano: “Il primo sarà la cessione di Simone Verdi al Torino a titolo definitivo (per circa 22 milioni), il terzo quello di Adam Ounas in prestito con diritto di riscatto (sulle sue tracce ci sono Cagliari e Lille), mentre il secondo è quello che accende la fantasia dei tifosi da quasi tre mesi: portare a casa James Rodriguez. Un’operazione di cui vi parliamo dallo scorso 2 giugno e che, in queste ore, potrebbe vivere la sua svolta.

Zinedine Zidane, anche se a parole afferma che “James fa parte del progetto”, nei fatti continua ad escluderlo dalle amichevoli ed ammette, a denti stretti, che “fino al 2 settembre tutto può succedere”. Il francese lo vuole fuori dal Real Madrid e le opzioni per accontentarlo sono due: Atletico e Napoli. I colchoneros, una volta ceduti Correa Kalinic, avrebbero messo sul piatto circa 50 milioni di euro, ma le reticenze dei blancos a rinforzarli ulteriormente li hanno spinti nelle ultime ore a muoversi per altri obiettivi.

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, tramite Jorge Mendes i rojiblancos stanno seriamente sondando la pista che porta a Rodrigo del Valencia, affare anche quello da circa 50 milioni che, ovviamente, escluderebbe James. Il Napoli, a quel punto, diventerebbe l’unica reale alternativa a una complessa convivenza tra il colombiano e Zidane, considerando anche che i merengues rinforzeranno ulteriormente la rosa con Van De Beek e, se possibile, addirittura con Neymar.

Florentino Perez, finora inamovibile sull’idea di far partire in prestito l’ex Bayern, nella seconda metà di agosto potrebbe iniziare a vacillare: tenersi in casa una presenza ingombrante come quella del ‘Bandido’ contro il parere del suo allenatore è un rischio. Per ora, a Concha Espina continuano a definire impraticabile l’idea del prestito oneroso con diritto di riscatto, ma se il Napoli alzasse la sua offerta per la quota da anticipare quest’estate, lo scenario rischia seriamente di cambiare. Sarà fondamentale il lavoro di Jorge Mendes e quello dello stesso calciatore, che dovrà muoversi personalmente con la società per agevolare la sua uscita di scena e riabbracciare, finalmente, Carlo Ancelotti.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.