Espina (AS): “Emery vicinissimo al Napoli, questa sera importanti novità da Siviglia”

"A Siviglia sono pessimisti per la sua riconferma, questa sera il presidente potrebbe dare novità importanti"

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, Josè Antonio Espina, giornalista spagnolo di AS. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

“Che notizie arrivano da Siviglia? Si aspetta la risposta di Emery, c’è molto pessimismo tra i tifosi perché credono tutti che sia vicino al Napoli. Perché dovrebbe accettare la proposta degli azzurri? La prima motivazione è di carattere economica, al Napoli Emery guadagnerebbe il doppio rispetto al suo ingaggio attuale, poi è anche un discorso di aspirazioni, con i partenopei si potrebbe concretamente lottare per il campionato, cosa ritenuta impossibile in Spagna al Siviglia. De Laurentiis si è certamente incontrato anche con Emery e non solo con l’agente a Madrid, non credo che si sia parlato di altre cose o con altre persone, anche perché a Madrid ci sono solo Atletico e Real ed è molto difficile pensare che si privino di qualche calciatore, inoltre è complicato oggi anche per il Napoli acquistare elementi del Siviglia visto che la dirigenza è molto arrabbiata per questo tentativo per Emery. Notizie su Callejon? Ormai non le prendiamo in considerazione visto che è considerata come un’operazione già fatta all’Atletico Madrid. De Laurentiis ha dovuto fare promesse molto importanti ad Emery, sia in termini di progetto che di investimento sul mercato, è l’unico motivo per cui non ha ancora rinnovato con il Siviglia. Josè Rodriguez Ballester è il procuratore ufficiale di Emery ma non è molto conosciuto nel mondo del calcio, per queste ragioni oggi è Jorge Mendes l’uomo incaricato per parlare del futuro del tecnico spagnolo. La sensazione comunque è che Emery firmerà per il Napoli, già questa sera il presidente del Siviglia potrebbe dare delle novità importanti in merito.”

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.