L’ex arbitro Dondarini: “Alcuni calciatori possono mettere soggezione agli arbitri, ma non dipende dalla maglia”

L’ex arbitro Dondarini: “Alcuni calciatori possono mettere soggezione agli arbitri, ma non dipende dalla maglia”

Paolo Dondarini, ex arbitro e attualmente dirigente sportivo, ha parlato ai microfoni di Radio Crc durante la trasmissione Si Gonfia la rete per fare il punto sul Napoli. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Rizzoli in Torino-Juventus? Se ha ritenuto di ammonire Bonucci allora evidentemente Rizzoli avrà avuto le sue ragioni. Bonucci e Higuain hanno atteggiamenti troppo impetuosi in campo e andrebbero limitati, in primis per il loro bene. Sudditanza? Può esserci soggezione nei confronti di un giocatore, non della maglia. Higuain è un calciatore carismatico e probabilmente maggiormente carismatico rispetto ad altri suoi compagni. Reggina-Juventus? Dopo l’episodio di Legrottaglie non ho mai arbitrato la Juventus cosi come altri club. Il designatore era Collina che decise di prendere questo tipo di decisione. Giuntoli sta dimostrando di essere molto bravo, il ruolo del ds è quello di saper gestir bene la squadra. In questo Giuntoli si è dimostrato un numero 1 “.

Maglia ufficiale Napoli 2020
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google