Primavera 1, Napoli-Genoa 1-1: Ecco le pagelle di IamNaples.it

Idasiak 6,5 Viene chiamato più volte in causa e si fa sempre trovare pronto. Bravo all’ultimo minuto ad evitare il gol del Genoa. Sul gol subito non può nulla

Barba 5,5 Spesso in difficoltà soprattutto contro le sortite offensive nel secondo tempo di Accornero ed Ambrosini

Hysaj 6 Al 56′ è provvidenziale la sua deviazione ad evitare il 2-0 che sarebbe stato mortifero. Anche lui in difficoltà nei primi 20 minuti della ripresa così come tutta la squadra

Costanzo 6: Partita di sostanza del difensore azzurro che nel secondo tempo si vede arrivare i genoani da tutte le parti ma nella prima frazione è provvidenziale al 45′

D’Agostino: 5,5 Abbastanza in difficoltà sulla fascia destra, quasi tutti i pericoli di inizio secondo tempo arrivano da quel lato dove non riesce a chiudere le sortite offensive avversarie(Dal 67′ Marchisano 6 Entra bene in campo, nel suo ruolo naturale spinge molto, essendo fresco, e fa ammonire un paio di giocatori avversari)

Coli Saco 6,5: Tanta quantità a centrocampo, recuperati una quantità infinita di palloni che spesso vengono distribuiti i maniera egregia, il centrocampo è sulle sue spalle

Iaccarino 5,5 Dopo ottime partite questa volta il centrocampista azzurro non riesce a trovare le misure giuste al centrocampo genoano, perde molti palloni e non riesce ad incidere nel match.

Vergara 5: Veramente incolore la partita del fantasista azzurro che dopo le magie di settimana scorsa non si ripete ma anzi non riesce mai ad entrare in partita. Se ne accorge anche Frustalupi che lo sostituisce (Dal 57′ Spavone 6,5 È sicuramente uno dei più attivi, ha il merito di procurarsi il rigore poi segnato da Ambrosino, anche nel finale cerca di inventarsi qualcosa)

Acampa 6: Buon primo tempo dove riesce a farsi vedere spesso anche in fase offensiva. Come tutta la squadra in difficoltà nella seconda frazione ma riesce a limitare gli errori

Ambrosino 6,5: È sempre lui che mantiene vivo tutto l’attacco azzurro. In molte occasioni è troppo solo e lotta contro tutti. Quando è il momento di metterla dentro è freddissimo battendo un gran rigore

Cioffi 5,5: Qualche buona accelerazione nel primo tempo ma nel complesso troppo poco per il classe 2002 che non riesce mai ad incidere veramente e lascia sempre troppo solo Ambrosino (Dal 67′ Pesce 6 Dà più peso ed elettricità all’attacco azzurro che infatti pochi minuti più tardi la squadra azzurra trova il gol ed il rigore )

All. Frustalupi 6: La squadra ha un buon approccio alla partita, il primo tempo va via senza troppi rischi ed occasioni create. Inspiegabile come sia potuta scendere in campo nel secondo tempo in quel modo, senza mordente e facendosi sopraffare dall’avversario. Dopo il vantaggio del Genoa è bravo ad individuare chi, dei giocatori azzurri, era in difficoltà e ci mette una pezza.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.