Sarri a Sky Sport: “Non credo che riproporremo il 4-4-2. Stanchezza mentale dopo la Champions”

Sarri a Sky Sport: “Non credo che riproporremo il 4-4-2. Stanchezza mentale dopo la Champions”

Ai microfoni di Sky Sport ha parlato dopo la prima sconfitta in campionato il tecnico del Napoli Maurizio Sarri. Ecco le sue parole:

“Penso che i dati in trasferta siano da un lato casuali, ma d’altrocanto avevamo questo problema anche nella scorsa stagione e si deve migliorare. In queste gare noi facciamo fatica, il campo non era in condizioni eccellenti, ma sopratutto abbiamo risentito della Champions League, in particolare in ambito mentale. Doppio centravanti e 4-4-2? Non siamo particolarmente adatti a farlo, era un momento in cui c’era bisogno di questa soluzione. Proseguendo su quei binari ci serviva un giocatore in più che attaccava l’area, poi abbiamo perso i ritmi ed è terminata così. Penso che non abbiamo sbagliato nulla, dobbiamo migliorare di mentalità e bisogna compiere una grande scalinata emotiva.

Credo che con l’abitudine riusciremo a migliorare questa situazione, non ci scordiamo che un conto è fare 50 presenze con la Champions League e ricordiamo che 6 calciatori contro il Benfica debuttavano 6 calciatori e si sono ritrovati per la prima volta in questa situazione. Abbiamo avuto la maggior parte del possesso palla, poi in certi momenti abbassando i ritmi diventiamo più pericolosi. E’ un percorso che dobbiamo affrontare e migliorare con la maturità adeguata. Oggi abbiamo sbagliato più del solito nell’impostazione e nell’ultimo passaggio, non abbiamo mai trovato la soluzione giusta, questo dipende da tanti motivi, non dimentichiamo il terreno difficile dello stadio di Bergamo”. 

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google