Sarri a Premium: “Abbiamo giocato tanto bene da dimenticarci di chiudere la gara. Siamo stati spesso leziosi”

"Penso che tutti facciano valutazioni come le nostre in Europa quando si occupa una buona posizione in campionato"

Maurizio Sarri, allenatore del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Premium Sport nel post-partita di Napoli-Spal: “Mi attendevo una risposta dopo la sconfitta contro il Lipsia: abbiamo fatto talmente bene che poi ci siamo dimenticati di chiudere la gara ed è stato un errore nostro. Non si può portare fino al novantesimo una partita gestita pienamente; forse ci è mancata la cattiveria che abbiamo invece messo in mostra nei primi minuti del match. Non ho mai percepito grande timore in campo nel finale di gara, ma poteva rivelarsi una gara simile a quella col Sassuolo dell’anno scorso; mi è sembrato che la squadra fosse troppo leziosa, come se dovessimo necessariamente entrare in porta con la palla, ma la fase difensiva è stata ottima. Polemiche dopo la gara col Lipsia? Non ne so niente, a me interessa solo ciò che fa la mia squadra e non penso al resto: non abbiamo assolutamente snobbato la partita di Europa League, ma penso che tutti facciano valutazioni come le nostre in Europa quando si occupa una buona posizione nei rispettivi campionati”.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.