Scugnizzeria in the world – Bifulco in gol, Vinicius fermato dal Var

Scugnizzeria in the world – Bifulco in gol, Vinicius fermato dal Var

Nuovo appuntamento con la Scugnizzeria, la rubrica di IamNaples.it che segue le avventure degli scugnizzi mandati a farsi le ossa in giro per l’Italia e all’estero. Ecco i match del weekend:

PARMA-GENOA 1-0 (Sepe, Inglese, Grassi)

Si è da pochi minuti concluso il match di scena al Tardini tra Parma e Genoa.

La squadra di casa ha trionfato per 1 a 0 grazie alla rete al 78esimo di Juraj Kucka, bravo ad approfittare di un rimbalzo sbilenco causato da Rigoni. Con questo successo gli emiliani consolidano l’undicesima posizione scavalcando il Sassuolo, impegnato domani in casa con il Napoli, mentre resta fisso a 30 punti il Genoa, in salvo in tredicesima posizione.

Nella squadra di casa prestazione solida per Roberto Inglese, che è andato vicino al vantaggio nel primo tempo con una bella rovesciata, terminata tuttavia a lato.

MONACO-BORDEAUX 1-1 (Vinicius)

Pari per 1-1 tra Monaco e Bordeaux, i padroni di casa erano passati in vantaggio con Falcao e poi sono stati raggiunti dal rigore realizzato da Briand.

Vinicius, giocatore del Napoli e in prestito al Monaco, è entrato al 70′ per Marco Lopes e ha disputato un’ottima gara. Il brasiliano è andato vicino al goal dopo pochi minuti dal suo ingresso in campo e dopo qualche minuto il Var gli ha annullato anche  una rete per fuorigioco.

SIVIGLIA-REAL SOCIEDAD 5-2 (Rog)

Perentoria vittoria casalinga per il Siviglia che supera per 5-2 la Real Sociedad. Sugli scudi, il centravanti Ben Yedder autore di una tripletta. Solo panchina per Marko Rog.

CREMONESE-BENEVENTO 1-0 (R. Insigne)

Sconfitta pesante per il Benevento a Cremona, contro la Cremonese, per 1-0. Il gol decisivo per i padroni di casa lo ha segnato Emmers, di proprietà dell’Inter, al 90+4′. Seconda sconfitta consecutiva per i campani, dopo quella di Livorno. Roberto Insigne, in prestito al Benevento dal Napoli, ha giocato 57′, poi è stato sostituito da Federico Ricci.

COSENZA-BRESCIA 2-3 (Tutino, Palmiero)

Il Brescia che non finisce mai torna da Cosenza con un’incredibile vittoria 3-2 dopo essere stato sotto 2-0. L’attaccante di proprietà del Napoli Gennaro Tutino è rimasto in campo per 90 minuti; l’altro azzurro presente nel Cosenza, il centrocampista Luca Palmiero, ha preso parte al match ma è uscito al 30esimo del primo tempo per infortunio.

ASCOLI-LIVORNO 1-1 (Ciciretti)

Partita delicata andata in scena allo Stadio Del Duca di Ascoli, con l’Ascoli che ha affrontato il Livorno. E’ finita 1-1, con entrambi i gol segnati nel primo tempo con Beretta al 16′ per i padroni di casa e Diamanti su rigore al 23′. Nel secondo tempo, probabilmente, ha prevalso la paura di perdere per entrambe le squadre, che hanno preferito non farsi del male a vicenda. Amato Ciciretti, di proprietà del Napoli e in prestito all’Ascoli, è entrato al 67′ al posto di Rosseti.

GOZZANO-OLBIA 1-0 (Acunzo)

Gozzano Olbia 0-1: grazie al gol di Diego Peralta gli isolani vincono una partita importantissima per la salvezza, passo indietro per i piemontesi che speravano di avere un turno favorevole e invece escono senza punti dalla sfida del Nespoli. Acunzo, giocatore del Napoli e in prestito al Gozzano, è rimasto in panchina per tutta la gara.

PRO VERCELLI-SIENA 1-1 (Contini)

E’ finita 1-1 la partita tra Pro Vercelli e Siena: in vantaggio sono andati i padroni di casa con Berra all’11’, a pareggiare i conti è stato Gerli per i toscani. Il Siena resta quarto a -1 dall’Arezzo a 49 punti, mentre i piemontesi sono quinti a -2 proprio dal Siena, ma con due partite in meno. Nikita Contini, di proprietà del Napoli in prestito al Siena, era squalificato e non ha preso parte al match.

TRAPANI-CASERTANA 2-0 (Romano)

E’ finita 2-0 la partita tra il Trapani e la Casertana. I siciliani hanno vinto grazie ai gol di Taugourdeau ed Evacuo e ora sono a -1 dalla Juve Stabia, che ha però due partite in meno. Antonio Romano, calciatore del Napoli in prestito alla Casertana, ha giocato da titolare ed è stato sostituito al 64′ da Cigliano.

SAMBENEDETTESE-VICENZA 1-4 (D’Ignazio)

Vittoria prepotente in trasferta per il Vicenza che, allo stadio delle Palme, rifila 4 reti alla Sambenedettese di D’Ignazio. Per lo scugnizzo, solo 38 minuti di campo.Mister Roselli lo richiama in panchina per concedere spazio a Rocchi dopo l’espulsione di Signori al 32′.

JUVE STABIA-CAVESE 2-2 (Schiavi)

Derby pirotecnico al Menti di Castellammare. La Juve Sabia si accende nella ripresa grazie al vantaggio di Paponi. Poi la doppietta di Pugliese rilancia la Cavese che si vede raggiungere da Carlini a 15 minuti dalla fine. 90’ di campo tra le vespe per lo scugnizzo Schiavi.

MONZA-VIS PESARO 1-1 (Anastasio)

Pareggio interno per il Monza di Christian Brocchi. D’Errico porta in vantaggio i padroni di casa che si fanno ragiungere nella ripresa da Voltan. Ancora titolare Armando Anastasio, autore di una prestazione sufficiente.

Primavera 2, FOGGIA-LIVORNO 4-1 (Massa)

Bella vittoria del Foggia contro il Livorno nella 17a giornata del Campionato Primavera 2. Titolare nei diavoletti Francesco Massa, difensore di proprietà del Napoli, in campo per 90′ e autore di un’ottima prova.

Primavera 2, CARPI-CREMONESE 2-2 (A. Esposito)

I padroni di casa sprecano il doppio vantaggio firmato da Contri e dall’autorete di Radelli venendo raggiunti dalle reti di Rovido e di Kadjo sul finire del secondo tempo. Buon primo tempo della squadra di casa, tra primo e secondo tempo viene sostituito il centrocampista di proprietà Napoli Alessio Esposito, protagonista di una prestazione abbastanza buona.

Primavera 2, BRESCIA-PADOVA 2-4 (Illuminato)

Si gioca alle 15 il match della 19/a giornata del campionato Primavera 2 tra Brescia e Padova. la squadra veneta vince per 2-4 fuori casa e fa un bel balzo in classifica. Nelle fila degli ospiti ha giocato dall’inizio il giocatore di proprietà del Napoli classe 2000 Antonio Illuminato che è stato protagonista nei 3 dei 4 gol del Padova prima di uscire al minuto 58′ per un risentimento muscolare.

EKSTRAKLASA, LECHIA-WISLA PLOCK (Lasicki)

Il Wisla Plock di Lasicki strappa un pareggio sul campo del Lechia Daznica, il difensore classe ’95 di proprietà del Napoli ha giocato tutta la gara nell’inedito ruolo di terzino sinistro.

SERIE C, GUBBIO-TERNANA 1-1 (Bifulco)

Nel match, conclusosi con il risultato di 1 a 1, è andato in goal l’azzurro Alfredo Bifulco, in prestito alla Ternana. L’esterno azzurro, subentrato per Fazio, è stato bravo a sfruttare una serie di rimpalli in area di rigore ed ha insaccato prontamente la rete del pareggio


Traduttore e giornalista, ha conseguito con lode la Laurea Specialistica in “Lingue e letterature romanze e latinoamericane” presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” dopo aver concluso, il percorso triennale in “Lingue, letterature e culture dell’Europa e delle Americhe”. Nel 2010 inizia a scrivere per il mensile “Quattroparole” occupandosi di cultura, spettacolo ed attualità. Nell’agosto del 2011 approda nella redazione di Iamnaples.it dove si occupa, prevalentemente, di seguire l’avventura della Juve Stabia nel campionato cadetto.

Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google