Scugnizzeria in the world – Goal e assist per Ciciretti. Ottima prova di Illuminato

Scugnizzeria in the world – Goal e assist per Ciciretti. Ottima prova di Illuminato

Nuovo appuntamento con la Scugnizzeria, la rubrica di IamNaples.it che segue le avventure degli scugnizzi mandati a farsi le ossa in giro per l’Italia e all’estero. Ecco i match del weekend:

MONACO-CAEN 0-1 (Vinicius)

Battuta d’arresto casalinga per il Monaco, che nel corso della trentesima giornata del campionato di Ligue 1 è stato sconfitto per 1-0 dal Caen grazie alla rete siglata al 23′ da Crivelli. Vinicius Morais, attaccante di proprietà del Napoli e attualmente in prestito al Monaco, è partito dalla panchina per poi subentrare a Vainqueur al 46′.

SIVIGLIA-VALENCIA 0-1 (Rog)

Il Valencia espugna il Sanchez Pizjuan di Siviglia. Il rigore realizzato da Dani Parejo regala i tre punti agli ospiti. Solo panchina per Marko Rog che non prede parte al match.

PARMA-ATALANTA 1-3 (Sepe, Inglese)

Vittoria in rimonta dell’Atalanta al Tardini. Dopo il vantaggio di Gervinho, i ragazzi di Gasperini ribaltano il risultato e si lanciano in pienza zona Europa League. Grande prestazione dell’ex azzurro Zapata, autore di una doppietta.

Tra i ducali, spazio per il solo Sepe visto che Inglese èe out per infortunio.

ASCOLI-BENEVENTO 2-2 (Ciciretti, R. Insigne)

Il match di Serie B tra Ascoli e Benevento si è concluso sul risultato di 2 a 2. Gara a due facce con i padroni di casa che dominano in lungo e in largo trascinati da Amato Ciciretti, autore prima dell’assist per Ardemagni e poi di una magistrale punizione che porta l’Ascoli sul 2 a 0. Nella ripresa il Benevento reagisce e trova il pari grazie alle reti di Coda e Viola.

Sessanta minuti di gioco per Roberto Insigne, deludente ed uscito con la sua squadra in svantaggio.

COSENZA-PALERMO 1-1 (Tutino, Palmiero)

Il match di campionato tra il Cosenza ed il Palermo si è concluso sul risultato di 1 a 1 con entrambe le reti firmate nel primo tempo: al vantaggio rosanero di Nestorovski ha risposto a fine primo tempo Sciaudone.

Entrambi i calciatori di proprietà Napoli Palmiero e Tutino hanno giocato novanta minuti di gioco. L’attaccante di proprietà Napoli ha avuto la chance, a dieci minuti dal termine, di regalare il successo ai padroni di casa, ma si è divorato la rete del 2 a 1.

ALBISSOLA-PIZA 0-1 (Russo)

Il match del campionato di Serie C tra Albissola e Pisa è terminato con la vittoria per 1-0 degli ospiti, che hanno trovato la via del goal con Lisi al 42′. L’Albissola nei minuti di recupero è rimasta in inferiorità numerica per l’espulsione diretta di Russo, calciatore di proprietà del Napoli, che era subentrato a Oukhadda al 67′.

ALBINOLEFFE-FERMANA 1-1 (Otranto)

Succede tutto nella ripresa dopo un primo tempo soporifero: ospiti in vantaggio al 52′ con un tiro-cross di Urbinati che sorprende Cortinovis e pareggio di Cori su rigore (concesso per fallo di Misin su Ruffini) sette minuti più tardi.

Otranto, giocatore del Napoli e in prestito alla Ferma, è rimasto in panchina per tutta la gara.

PRO VERCELLI-GOZZANO 1-0 (Acunzo)

Il match valido per il campionato Lega Pro tra Pro Vercelli e Gozzano si è concluso con il risultato di 1 a 0 per i padroni di casa. Decide il match la rete nel primo tempo di Berra.

Il centrocampista di proprietà Napoli Diego Acunzo è restato novanta minuti in panchina.

SIENA-ARZACHENA 1-3 (Contini)

Nel match valido per il campionato di Lega Pro brutta sconfitta casalinga del Siena che cade 3 a 1 sotto i colpi di Cecconi, autore di una tripletta. Difesa totalmente in panne dei toscani che perdono il treno primo posto.

Non ha responsabilità il portiere di proprietà Napoli Contini, incolpevole sui gol avversari.

VIBONESE-PAGANESE 0-0 (Prezioso)

Una buona ora di gioco per Prezioso nel pareggio della sua Vibonese contro la Paganese. Il centrocampista in prestito dal Napoli parte titolare, ma viene sacrificato attorno al 65′ dal tecnico dei padroni di casa nel tentativo di dare una scossa al match. Il risultato però non si sblocca, con le squadre che si dividono la posta in palio in uno 0-0 che sa più di occasione sprecata per i padroni di casa.

VICENZA-TERNANA 1-1 (Bifulco)

Finisce in parità la sfida del Menti tra Vicenza e Ternana. Palumbo risponde al vantaggio biancorosso siglato da Giacomelli nel primo tempo. Solo 45’ di campo per Bifulco, autore di una prestazione incolore.

MONZA-GUBBIO 0-1 (Anastasio)

Il Gubbio espugna il Biranteo. Il Monza di Christian Brocchi viene infatti battuto. A regalare la vittoria agli umbri ci pensa Casiraghi al minuto 82. Tra le fila dei padroni di casa, 90’ di campo per Armando Anastasio.

SAMBENEDETTESE-VIRTUS VERONA 1-1 (D’Ignazio)

Pareggio casalingo per la Sambenedettese dello scugnizzo D’Ignazio. Al vantaggio marchigiano di Ilari, risponde nella ripresa la rete di Danti. Appena 18minuti di campo per il terzino di proprietà del Napoli che entra in gioco solo al minuto 72.

BARI-GELA 2-1 (Marfella, Liguori)

La gara tra Bari e Gela del campionato di Serie D (girone I) è terminata con la vittoria in rimonta per 2-1 dei padroni di casa: è infatti il Gela a portarsi per prima in vantaggio con Ragosta dagli undici metri al 35′. Nella ripresa, i pugliesi non si disuniscono e anzi riescono prima a riacciuffare il pareggio al 57′ grazie ad un’autorete di La Vardera e poi a portarsi definitivamente in vantaggio al 71′ con Iadaresta. La gara di è rivelata a dir poco nervosa e sono stati espulsi ben tre calciatori: Mattera e Aloisi del Bari e Scicolone del Gela. Davide Marfella, portiere di proprietà del Napoli e attualmente in prestito al Bari, è sceso in campo dal 1′, mentre l’altro azzurro Liguori è rimasto in panchina per tutta la gara.

BISCEGLIE-JUVE STABIA 0-0 (Schiavi)

Pareggio a reti bianche ed avaro di emozioni quello tra Bisceglie e Juve Stabia. Solo panchina, tra le fila delle vespe per lo scugnizzo Schiavi.

TRAPANI-VITERBESE 2-0 (Zerbin)

Nzola e Ferretti regalano una vittoria fondamentale al Trapani che, con questo successo, si porta ad una sola lunghezza dalla capolista Juve Stabia. Settimana prossima al Menti ci sarà la sfida decisiva per la B.

Tra le fila della Viterbese, 90’ per lo scugnizzo Zerbin.

LATINA-CASSINO 1-2 (Marino, Energe)

Il match del campionato di Serie D (girone G) tra Latina e Cassino è terminata con la vittoria per 2-1 degli ospiti, che chiudono il match già nel primo tempo grazie alle reti di Tribelli (15′) e Tirelli (36′). Il Latina prova a riaprire la gara all’80’ grazie alla rete di Masini, ma senza successo: è il Cassino a portare a casa i tre punti. Antonio Marino, centrocampista di proprietà del Napoli attualmente in prestito al Latina, è partito dalla panchina per poi subentrare già nel corso del primo tempo a Begliuti; l’altro azzurro, Antonio Energe, è subentrato proprio a Marino nella ripresa.

Primavera, PADOVA-CARPI 2-0 (Illuminato, Esposito)

Il match valido per il campionato Primavera 2 tra Padova e Carpi si è concluso sul risultato di 2 a 0. Nei padroni di casa ottima prova del calciatore di proprietà Napoli Illuminato, autore di due assist e tra i protagonisti del match. Negli ospiti ha giocato novanta minuti l’altro calciatore di proprietà Napoli Alessio Esposito.

CASERTANA-RENDE 1-2 (Castaldo; Awua, Negro)

Continua il momento negativo della Casertana, che, nonostante l’esordio in panchina di Pochesci, crolla davanti ai propri tifosi contro il Rende. Ai padroni di casa non basta la rete di Castaldo con il Rende che si avvicina in classifica grazie alle reti di Awua e Negro.

Mezzora di gioco per Romano subentrato nella ripresa e non incisivo nel match.

 

 


Traduttore e giornalista, ha conseguito con lode la Laurea Specialistica in “Lingue e letterature romanze e latinoamericane” presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” dopo aver concluso, il percorso triennale in “Lingue, letterature e culture dell’Europa e delle Americhe”. Nel 2010 inizia a scrivere per il mensile “Quattroparole” occupandosi di cultura, spettacolo ed attualità. Nell’agosto del 2011 approda nella redazione di Iamnaples.it dove si occupa, prevalentemente, di seguire l’avventura della Juve Stabia nel campionato cadetto.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google