Scugnizzeria in the world – Seconda perla di Anastasio. Assist per Insigne jr

Scugnizzeria in the world – Seconda perla di Anastasio. Assist per Insigne jr

Nuovo appuntamento con la Scugnizzeria, la rubrica di IamNaples.it che segue le avventure degli scugnizzi mandati a farsi le ossa in giro per l’Italia e all’estero. Ecco i match del weekend:

PARMA-NAPOLI 0-4 (Sepe, Grassi, Inglese)

Dominio azzurro al Tardini. Nel poker partenopeo, prestazioni opache di Sepe e Inglese. Il primo è poco reattivo in occasione del vantaggio firmato Zielinski, il secondo sbatte più volte sul muro azzurro poco supportato dai compagni di reparto.

FOGGIA-BENEVENTO 1-1 (R. Insigne)

Foggia riesce a portare a casa un puntoni dieci contro undici. Il Benevento passa in vantaggio al 75’ con Coda, ma i rossoneri riescono ad agguantare il pareggio all’81’ con un gol di Kragl. Il Benevento viene scavalcato dal Pescara in classifica, mentre il Foggia rimane in zona playout.

Insigne: meno fantasioso e decisivo rispetto al solito, riesce comunque a lasciare il segno con il cross dal quale arriva il vantaggio giallorosso ad opera di Coda. Da lui ci si aspetta sempre qualcosa in più, tenendo conto di quello che è il suo patrimonio genetico.

CREMONESE-ASCOLI 1-0 (Ciciretti)

Vittoria fondamentale dell’Ascoli in trasferta a Cremona per 0-1 con la rete decisiva di Rosseti, I padroni di casa sono stati fischiati dai propri tifosi a fine gara. Ciciretti, giocatore del Napoli e in prestito all’Ascoli, è entrato al 90′.

PERUGIA-COSENZA 0-1 (Tutino, Palmiero)

Vittoria preziosissima per il Cosenza che guadagna tre punti importanti in chiave classifica. Il Perugia, pur attaccando a testa bassa, non è riuscito a trovare la quadra per scardinare lo schieramento avversario sempre ben piazzato a protezione della porta. Rete decisiva di Bruccini.

Palmiero, di proprietà del Napoli e in prestito al Cosenza, è stato sostituito al 67′. Tutino, sempre giocatore del Napoli che milita questa stagione a titolo temporaneo nella squadra calabrese, era squalificato.

BRESCIA-CROTONE 2-1 (Machach)

Il Brescia vince 2-0 contro il Crotone. Vittoria sofferta, ma meritata per la squadra di Corini: autorete di Molina e gol di Donnarumma. I lombardi volano a più 4 sul Palermo. Il giocatore di proprietà del Napoli e ceduto a livello temporaneo ai calabresi è entrato al 67′ e si è fatto espellere per proteste dopo 15 minuti.

GOZZANO-ALESSANDRIA 1-1 (Acunzo)

Gara che si risolve nel giro di cinque minuti. Al 73′ Carletti porta in vantaggio i rossoblu dal dischetto. Al 77′ Chiarello, con un colpo di testa sotto misura, riequilibra le sorti del match, Acunzo, giocatore del Napoli e in prestito al Gozzano, non era disponibile per la gara.

FERMANA-PORDENONE 0-1 (Otranto)

Il Pordenone sbanca Fermo grazie al calcio di rigore trasformato da Burrai all’86’ e mantiene i 7 punti di vantaggio sulla Triestina, in vetta alla classifica. Otranto, di proprietà del Napoli e in prestito alla Fermana, non era disponibile per la gara.

MONZA-FANO 1-0 (Anastasio)

Monza che batte Fano 1-0 grazie all’eurogol di Anastasio (giocatore in prestito dal Napoli). Biancorossi che non hanno convinto nel primo tempo e che hanno tirato fuori dal cilindro un altro gol da stropicciarsi gli occhi del proprio esterno, che si è ripetuto dopo il gol che è valso il 3-2 all’ultimo secondo contro la Samb.

SAMBENEDETTESE-TERNANA 2-0 (D’Ignazio, Bifulco)

Una vittoria meritata per la Samb che ha sfruttato al meglio le occasioni create e non ha rischiato quasi nulla in difesa. Bifulco, giocatore del Napoli e in prestito alla Ternana, ha giocato l’intero match.

VIBONESE-CASERTANA 1-1 (Prezioso, Romano)

La Casertana agguanta il pareggio in extremis, termina 1-1 il match del “Luigi Razza” contro la Vibonese: padroni di casa avanti al 71′ con Camilleri, pareggio ospite al 93′ con Mancino. Prezioso, che gioca nella Vibonese ma è di proprietà del Napoli, ha giocato fino al 62′ quando è stato sostituito da Taurino. Romano, calciatore del Napoli e ceduto a livello temporaneo alla Casertana, è rimasto in panchina per tutta la gara.

VITERBESE-CATANIA 2-0 (Schaeper, Zerbin)

La Viterbese batte il Catania per 2-0. Decide la doppietta di Polidori. Zerbin, di proprietà del Napoli e che gioca tra i laziali, è entrato al 73′. Schaeper, sempre del Napoli e in prestito alla Viterbese, non era a disposizione per gara.

PRO PATRIA-ALBISSOLA 2-1 (Russo)

La Pro Patria trionfa 2-0 in casa sull’Albissola grazie alle reti di Colombo e Mastroianni. Russo è entrato al 76′ nell’Albissola.

JUVE STABIA-REGGINA 1-0 (Schiavi)

Vittoria tutto sommato meritata per gli uomini di Caserta! A decidere la contesa un tiro-cross (sporco) dalla sinistra di Germoni all’83’, che ha beffato un incolpevole Confente. E pensare che dieci minuti prima, lo stesso Germoni, aveva colpito la traversa con un bel colpo di testa. Reggina apparsa un po’ troppo scarica di idee in fase offensiva. Schiavi, giocatore del Napoli  e in prestito alla Juve Stabia, è rimasto in panchina per tutta la gara.

BARI-ACIREALE 1-1 (Marfella, Liguori)

Terzo pareggio casalingo stagionale per il Bari, fermato oggi dall’Acireale. Vantaggio ospite al 20′ con Manfrè, risposta siglata da Iadaresta al 70′ con un bel colpo di testa. L’ex Latina era entrato pochi minuti prima. nel finale espulso Brienza per somma di ammonizioni: il capitano salterà la gara contro il Città di Messina. Marfella, di proprietà del Napoli e in prestito al Bari, ha giocato l’intero match e non ha potuto impedire il vantaggio dei siciliani mentre Liguori, altro giocatore del Napoli ceduto a livello temporaneo ai pugliesi, non era disponibile per la gara.

LATINA-TRASTEVERE 2-1 (Energe e Marino)

Un 2-1 meritato, nonostante un arbitraggio a dir poco discutibile, ad iniziare da due rigori non dati, per finire con i sette minuti di recupero a nostro avviso scandalosi. Alla fine, però, il Latina ha portato a casa un’altra vittoria, mettendo insieme il quinto risultato utile consecutivo. Reti: 10′ (rig.) e 24′ st Fioretti, 46’st Cardillo. Energe è rimasto in panchina mentre Marino, l’altro giocatore del Napoli in prestito al Latina, non era disponibile per la gara.

PISTOIESE-SIENA 0-2 (Contini)

Il derby toscano tra Pistoiese e Siena è terminato con la vittoria per 2-0 degli ospiti, che sbloccano la gara al 62′ con Gerli per poi raddoppiare al 71′ con Aramu. Nel corso del match entrambe le squadre sono rimaste in dieci uomini a causa dell’espulsione di Fantacci (Pistoiese) e Romagnoli (Siena) al 55′. Nikita Contini, portiere di proprietà del Napoli attualmente in prestito al Siena, è stato schierato dal 1′ tra i pali da mister Mignani.

CITTADELLA-PADOVA 2-1 Primavera 2 (Illuminato)

Il match della diciassettesima giornata del campionato di Primavera 2 tra Cittadella Padova è terminato con la vittoria per 2-1 dei padroni di casa. Antonio Illuminato, calciatore di proprietà del Napoli e attualmente in prestito al Padova, è stato schierato dal primo minuto, siglando il goal degli ospiti e figurando tra i migliori in campo nonostante la sconfitta della sua squadra.

FOGGIA-BENEVENTO 2-1 Primavera 2 (Massa)

Il Foggia Primavera batte il Benevento 2-1 nella gara valevole per il Campionato di Primavera 2. Massa, giocatore il cui cartellino è di proprietà del Napoli ma che gioca in prestito con i pugliesi, ha disputato un’ottima gara.

MONACO-LIONE 2-0 (Vinicius Morais)

Vinicius Morais entra solo nel finale, al 91′ al posto di Gelson Martins in Monaco-Lione 2-0. Il brasiliano sta trovando spazio al Monaco ma quasi sempre a gara in corso.

LEGNICA-WISLA PLOCK (Lasicki)

Vittoria per 2-1 del Legnica contro il Wisla Plock. Lasicki ha giocato l’intera gara ed è stato ammonito durate lo svolgimento del match.


Traduttore e giornalista, ha conseguito con lode la Laurea Specialistica in “Lingue e letterature romanze e latinoamericane” presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” dopo aver concluso, il percorso triennale in “Lingue, letterature e culture dell’Europa e delle Americhe”. Nel 2010 inizia a scrivere per il mensile “Quattroparole” occupandosi di cultura, spettacolo ed attualità. Nell’agosto del 2011 approda nella redazione di Iamnaples.it dove si occupa, prevalentemente, di seguire l’avventura della Juve Stabia nel campionato cadetto.

Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google