Sediolini rubati al San Paolo, il Comune comunica: “Il dipendente è già stato allontanato. Verrà licenziato”

"Si tratta di un appello a tutti i tifosi a difendere lo stadio"

Il direttore generale e capo di Gabinetto del Comune, Attilio Auricchio, al quotidiano Il Mattino ha parlato anche del dipendente della Napoli servizi che ha rubato i sediolini dello stadio: “La denuncia è stata depositata dalla società che sta completando i lavori dell’impianto. Il dipendente è già stato rimosso dal luogo dove lavorava fino a pochi giorni fa. Dopo la ricostruzione della polizia municipale, e l’accertamento delle responsabilità, verrà licenziato. La notizia è arrivata proprio nei giorni in cui si stava terminando di girare al San Paolo lo spot che verrà presentato in sala giunta in questi giorni. Si tratta di un appello a tutti i tifosi a difendere lo stadio”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.