Under 16, Napoli-Roma 1-2: le pagelle di IamNaples.it

Il Napoli cambia col 4-2-3-1, diventa più incisivo ma paga una disattenzione nel finale

L’Under 16 del Napoli come all’andata perde lo scontro diretto contro la Roma al termine di una prestazione non esaltante. Con l’inserimento di D’Angelo e il passaggio al 4-2-3-1, gli azzurrini diventano più pericolosi ma alla fine subiscono la beffa con il raddoppio di Cassano. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

BAIETTI 5,5: Ha delle responsabilità sul gol, poteva bloccare il tiro di Satriano o respingere in maniera più efficace in occasione del gol di Cassano che ha sbloccato la partita.

SOMMA 5,5: Potrebbe spingere di più, in fase difensiva si comporta con applicazione ma lascia al 38′ lo spazio per il cross di Rocchetti che porta alla rete della vittoria della Roma.

MATRONE 6,5: Buona copertura della propria area di rigore, tanti interventi importanti in copertura su Satriano e Cassano, la disattenzione difensiva che porta al gol di Cassano è condivisa con Carannante, nel complesso la prestazione è buona.

CARANNANTE 6: Buon lavoro in fase difensiva, si è ben disimpegnato per quasi tutta la gara, poi condivide con Matrone la responsabilità del secondo gol della Roma.

CIRILLO 6: Spinge con discreta frequenza sulla fascia sinistra fino all’ingresso di Koffi che lo impegna tantissimo in fase difensiva.

VISCONTI 6: Buon lavoro in entrambe le fasi, soprattutto in copertura, la prestazione migliora con il passaggio al 4-2-3-1, nel corto mostra anche buone attitudini al palleggio.

VERGARA 5: Il play non è il suo ruolo, si vede sin dalle prime giocate, gli mancano i tempi e la velocità nel palleggio, soffre l’aggressività della Roma. (Dall’8′ s.t. D’Angelo 7: Impatto esaltante sulla partita, realizza una punizione stupenda che vale il momentaneo 1-1, prova a seminare il panico con le serpentine, in alcuni casi non ci riesce ma sicuramente vivacizza la manovra del Napoli)

NATALE 6: Lavora in entrambe le fasi, è prezioso nel recupero palla e gestisce abbastanza bene il pallone, soprattutto con il passaggio al 4-2-3-1.

ACAMPA 6: Uno dei più vivaci in fase offensiva, cerca di rendersi più volte pericoloso ma è fermato dalla copertura della Roma. Parte da destra e taglia verso il centro più volte ma non riesce ad incidere.

DE SIMONE 5: Si muove tanto ma fa fatica ad essere incisivo, perde costantemente i duelli con i difensori avversari e non riesce ad aprire gli spazi. (Dal 18′ s.t. Assalve 6: Il Napoli aumenta il peso offensivo con il centravanti salentino, al 30′ prova anche una rovesciata, combatte in maniera più efficace rispetto a De Simone)

UMILE 5: Abulico, arriva spesso in ritardo sul pallone, non riesce quasi mai ad essere incisivo, fa fatica nell’uno contro uno.

PANICO 5,5: L’idea Vergara regista non ha convinto, la Roma per gran parte della partita ha sembrato avere più personalità nel palleggio e più aggressività anche se non ha costruito tanto per il buon lavoro del Napoli in fase difensiva. Ottima l’intuizione d’inserire D’Angelo e passare al 4-2-3-1, la squadra ha dato tutto sotto il profilo del temperamento ma bisogna lavorare sulla mentalità per evitare disattenzioni come quella che portato al gol del 2-1.

Ecco il tabellino del match:

Napoli (4-3-3): Baietti 5,5; Somma 5,5, Matrone 6,5, Carannante 6, Cirillo 6; Visconti 6, Vergara 5 (dall’8′ s.t. D’Angelo 7), Natale 6; Acampa 6, De Simone 5 (dal 18′ s.t. Assalve 6), Umile (c) 5

A disposizione: Pinto, Ros, Rossi, De Martino, D’Ambrosio, D’Orta, Nemolato. All. Panico 5,5

Roma (4-3-3): Berti 6; Ludovici 6 (dal 30′ s.t. Meloni s.v.), Rocchetti 6,5,  Dicorato 6,5, Evangelisti 7 (c); Cantarelli 6 (dal 16′ s.t. Piccolelli 6), Scandurra 6, Logrieco 6,5 (dal 26′ s.t. Anticoli s.v.); Cassano 7, Satriano 6,5 (dal 26′ s.t. Nobile s.v.), Sarno 5,5 (dal 16′ s.t. Koffi 6,5).

A disposizione: Semprini, Sigismondo, Bruno.  All. Parisi 6,5

Ammoniti: Nobile (Ro), Scandurra (Ro), Dicorato (Ro)

Marcatori: 3′. 38′ Cassano (Ro), 21′ s.t. D’Angelo (Na)

Dai nostri inviati al Kennedy Ciro Troise e Francesco Russo

 

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.