Under 17, Napoli-Lecce 0-1: le pagelle di IamNaples.it

Il Napoli non sfonda il muro del Lecce, deludenti gli uomini d'attacco

Dopo sette risultati utili consecutivi, l’Under 17 del Napoli cade in casa contro il Lecce ultimo in classifica. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

PINTO 6: È inoperoso per quasi tutta la gara, commette un errore con i piedi ma Lombardi non ne approfitta perchè sbaglia il controllo, non può nulla sul gran gol di Mastore.

SOMMA 6,5: È uno dei migliori in campo, attento in fase difensiva e propositivo in quella offensiva, la sua prestazione è discreta anche sotto il profilo tecnico.

MACIARIELLO 6: È reattivo in fase difensiva, cerca l’anticipo con frequenza e si propone anche spesso a livello offensivo, cerca di supportare l’azione offensiva sulla catena di sinistra. Si fa beffare sul gol del Lecce lasciando scoperta la sua zona in una situazione in cui il Napoli cercava il gol della vittoria

BARBA 6,5: Qualche errore nei tempi di uscita quando c’è da difendere muovendosi in avanti nel primo tempo, poi cresce durante la gara e anche sotto il profilo tecnico nell’impostazione è molto efficace.

SEPE 6: Buona prova fino all’infortunio, è attento e preciso nelle chiusure, gli facciamo gli auguri che possa recuperare quanto prima.

DE MARTINO 5,5: È un po’ scolastico nella circolazione del pallone, dovrebbe velocizzare di più il palleggio e provare anche qualche soluzione più coraggiosa in verticale nello sviluppo del gioco.

IACCARINO 7: Il migliore in campo, ha provato in tutti i modi a dare una svolta alla gara velocizzando il gioco e proponendo delle soluzioni come il tiro al cross deviato da Calderoni nel primo tempo o la verticalizzazione per Umile fermato per fuorigioco nella ripresa.

D’AGOSTINO 5,5: Prova a beffare Cultraro con qualche conclusione dalla distanza ma non trova la porta, non è in grande giornata, sbatte anche lui sul muro del Lecce, non mette in mostra la consueta facilità con cui cerca la giocata.

VERGARA 5,5: Nella sua gara c’è solo un tiro al 52′ sul primo palo che termina a lato, tra le linee oggi non è mai riuscito ad esprimere le sue qualità tecniche. (Dal 56′ D’Angelo 5,5: Carnevale lo schiera per cercare di cambiare la partita, produce meno di quanto potrebbe per il repertorio tecnico in suo possesso)

UMILE 6: Sul fronte offensivo è il più propositivo, al 21′ il suo tiro termina di poco a lato, nella ripresa viene fermato dal guardalinee per una presunta posizione di fuorigioco a tu per tu con Cultraro. (Dal 63′ Acampa 6: Entra con lo spirito propositivo, quando s’allarga soprattutto cerca d’incidere)

AMBROSINO 5: Non riesce mai ad incidere, si schiaccia troppo sulla linea difensiva avversaria, non gli arrivano tanti palloni ma anche lui fa poco per cambiare il corso della gara. (Dal 56′ De Simone 6: Si muove un po’ di più rispetto ad Ambrosino e all’88’ su un cross di Acampa si rende pericoloso di testa ma non trova lo specchio della porta)

CARNEVALE 5,5: L’Under 17 esprime delle difficoltà già viste in passato, nella fatica espressa per aprire gli spazi contro le squadre che pensano soprattutto a difendersi, a questo aspetto c’è da aggiungere anche l’approccio mentale superficiale visto oggi. Sono mancati soprattutto gli uomini d’attacco poco determinati, però, c’è da riflettere in vista delle tappe che mancano alla fine del percorso.

Ecco il tabellino del match:

Napoli: Pinto, Somma, Maciariello, De Martino, Barba, Sepe, D’Agostino, Iaccarino, Ambrosino (dal 56′ De Simone), Vergara (dal 56′ D’Angelo), Umile (dal 63′ Acampa). A disp. Baietti, Matrone, Vitiello, Tipaldi,  Rossi. All. Carnevale

Lecce: Cultraro, Mastore, Scialanga, Calderoni, My, De Lorenzis, Inguscio (dal 71′ Tarantino), Lombardi, Massarelli (dal 63′ Bianco), De Maria, Del Grande (dall’88’ Poletì). A disp.: De Luca, Tarantino, Bianco, Poletì, Schirone, Manca, Valemtini, Nirta. All. Corsi

Marcatori: 93′ Mastore

Ammoniti: De Maria (Le), Sepe (Na)

A cura di Ciro Troise

 


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.