Under 17, Napoli-Trapani 4-0: le pagelle di IamNaples.it

Arriva la sesta vittoria consecutiva per i ragazzi di mister Carnevale

Il Napoli conquista la sesta vittoria consecutiva, rifila un poker al Trapani. Gli azzurrini sbloccano la gara con D’Agostino, autore dell’undicesimo gol, poi dilagano nella ripresa con la doppietta di Vergara e la rete di Acampa. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

BAIETTI 6: Giornata tranquilla, deve lavorare poco, soltanto qualche uscita importante. (Dal 71′ Pinto s.v.: Il Trapani non è mai pericoloso, tocca il pallone in pochissime circostanze, Oumar prova a beffarlo sul primo palo ma è attento, mantiene bene la posizione e blocca la sfera)

VITIELLO 6: Buona prestazione, è sempre attento, spinge poco sulla fascia destra, nella parte finale della partita Carnevale la sposta al centro della difesa, rimedia un’ammonizione inutile al 93′ sul 4-0.

CIRILLO 6,5: Prestazione di grande abnegazione, è perfetto in fase difensiva e si rende propositivo anche riguardo alla spinta sulla sua corsia.

BARBA 7: Ottima prova, è sempre concentrato, sceglie i tempi giusti negli interventi e si muove tanto in anticipo sull’avversario, è essenziale nelle scelte, nei momenti di difficoltà non si tira indietro. Preciso in fase d’impostazione quando c’è bisogno di far circolare il pallone. (Dal 90′ Matrone s.v.: Entra nel finale, ha a disposizione pochi minuti per meritare una valutazione seria)

SEPE 5,5: Partita sotto tono, sbaglia tanto in fase d’impostazione, fortunatamente per il Napoli il Trapani non riesce mai a rendersi pericoloso in ripartenza. (Dal 46′ Carannante 6,5: Lavora bene in copertura sugli avversari, più volte ricorre all’anticipo, tenta anche di trasformarsi in assist-man scodellando un pallone per Umile)

DE MARTINO 6: Buona prova del centrocampista azzurro, smista i palloni con buona frequenza di passo, disegna delle traiettorie pericolose sul calcio d’angolo, nel primo tempo come tutta la squadra soffre nell’alzare i ritmi della gara. (Dal 60′ Natale 6: Entra con la partita già in cassaforte per il Napoli, se la cava bene nella gestione del palleggio con rapidità ed eleganza sotto il profilo tecnico)

IACCARINO 7: È molto presente negli equilibri di gioco del Napoli, in entrambe le fasi di gioco. A livello propositivo realizza delle bellissime giocate in fase di rifinitura, mettendo qualche volta D’Agostino e Umile davanti al portiere. Al 72′ si rende anche pericoloso con una conclusione dalla distanza, il pallone termina alto di poco sopra la traversa.

D’AGOSTINO 6,5: Nel primo tempo in qualche circostanza è poco lucido negli ultimi trenta metri, poi ha il merito di sbloccare la partita al 46′ realizzando il suo undicesimo gol in campionato, Carnevale lo alterna con Acampa tra la fascia destra e la zona centrale dell’attacco, riesce ad essere molto propositivo. (Dal 60′ Rossi 6: Buon impatto sulla partita, gioca nell’insolito ruolo d’esterno offensivo a destra, entra sul 3-0 con la partita già in cassaforte)

D’ANGELO 5,5: Soffre il ritmo basso della squadra che si muove poco e palleggia lentamente, non riesce ad incidere con le sue giocate, mette in mostra il suo talento solo in una triangolazione con Umile. (Dal 46′ Vergara 7,5: Impatto straordinario sulla partita, realizza una doppietta, distribuisce assist e realizza anche un’altra rete ma in fuorigioco, prestazione devastante tra le linee)

ACAMPA 6,5: Riesce a trovare il gol solo nel finale con una giocata che premia l’abnegazione messa in mostra durante tutta la gara anche nel lavoro spalle alla porta.

UMILE 6: Gli manca il gol, spreca un’occasione clamorosa di testa al 40′ su traversone di Iaccarino, anche nella ripresa poteva essere più efficace nella fase realizzativa. (Dal 71′ Maciariello 6: Entra nel finale di gara nell’insolito ruolo di esterno sinistro d’attacco, si fa vedere in alcune circostanze)

CARNEVALE 6,5: Il Napoli fa fatica ad alzare i ritmi nel primo tempo come avvenuto spesso, una volta sbloccata la gara il Napoli domina il campo, produce tante occasioni e ne fa quattro al Trapani conquistando la sesta vittoria consecutiva, arrivando a +11 allo scontro diretto contro il Pescara che ha una partita in meno.

Ecco il tabellino del match.

Napoli: (4-2-3-1) Baietti (dal 71′ Pinto), Vitiello, Cirillo, De Martino (dal 60′ Natale), Barba (dal 90′ Matrone), Sepe (dal 46′ Carannante), D’Agostino (dal 60′ Rossi), Iaccarino, Acampa, D’Angelo, Umile (dal 71′ Maciariello). A disp.: Pinto, Carannante, Maciariello, Matrone, Somma, Tipaldi, Natale, Vergara, Rossi. All. Carnevale
Trapani: (4-4-1-1) Cannizzaro, Mamone (dal 46′ Pollina), Privolizzi, Scalisi, Frisella, Di Maggio, Randazzo (dal 57′ Ingarra), Runcio, Andolina (dal 71′ Tobia), Minagro (dal 57′ Spina), Laudicina. A disp.: Giordano, Angileri, Pollina, Tobia, Spina, Ingarra, Pitanza, Oumar. All. Aronica
Ammoniti: Privolizzi (Tr), Frisella (Tr), Vitiello (Na)
Marcatori: 45’+1 D’Agostino, 47′, 54′ Vergara, 89′ Acampa

 

 

 


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.