ESCLUSIVA: Van Schaik: “Timore e rispetto per il Napoli: non perdere, sarebbe già una vittoria…”

"Il Feyenoord ha avuto un buon impatto col campionato, ma ha perso le ultime due"

Manca poco al fischio d’inizio della seconda uscita europea della squadra di Sarri, l’avversaria di stasera sarà il Feyenoord: per saperne di più, la redazione di I Am Naples, ha contattato in esclusiva Angelo Van Schaik, corrispondente italiano della tv e radio pubblica olandese.

Come è visto il Napoli in casa Feyenoord? Il Napoli è visto come un avversario molto difficile, specialmente al San Paolo. Sarebbe già un ottimo risultato se, almeno, non riuscissimo a perdere“.

Con quale spirito, il Feyenoord, affronterà il Napoli? La squadra di Van Bronckhorst teme il gioco di mister Sarri, oppure giocherà a viso aperto? Lo spirito a Rotterdam non è dei migliori. Sabato scorso hanno perso contro il NAC Breda, una squadra piuttosto piccola (senza offesa…), e la settimana prima contro il PSV. Quindi la squadra ha due partite perse alle spalle. In più, gli manca Eric Botteghin, il difensore Brasiliano, abbastanza importante per la squadra: ha un infortunio al ginocchio che lo costringe ad essere fuori squadra almeno fino a dicembre“.

Il Napoli è in un momento di buona forma, con sei vittorie in campionato, ma ha steccato in Champions League: il Feyenoord riuscirà a fare da guastafeste al San Paolo? Sul account Twitter del Feyenoord,Van Bronckhorst annuncia che probabilmente cambierà sistema, perché ‘dobbiamo essere più forti in difesa e fare di più come squadra’. Secondo me sarebbe da suicido di giocare come di solito fa il Feyenoord, contro questo Napoli. Spero che Feyenoord potrebbe fare da guastafeste al San Paolo: per quanto mi stia simpatico il Napoli, il Feyenoord è la mia squadra del cuore e spero che possa vincere. Ma, se devo esser sincero, non ci credo“.

Quali sono i calciatori di maggior talento su cui l’allenatore fa pieno affidamento? Adesso che il pilastro dello scudetto dell’anno scorso, Dirk Kuyt, ha smesso di giocare, Van Bronckhorst si affiderà ad Al Ahmadi e Vilhena, anche se questa stagione non hanno ancora fatto tanta impressione“.

Com’è l’andamento della squadra biancorossa nella EredivisieLa squadra ha cominciato bene nel campionato. Ha vinto le prime quattro partite con facilità, poi ha perso 1-0 ad Eindhoven contro il PSV, una partita che ha giocato bene nonostante la sconfitta. Ma contro NAC, sabato scorso, ha giocato come una squadra di dilettanti ed ha perso 0-2, in casa! Per adesso è quarta a 3 punti dal PSV, ma ha 2 punti in più dell’Ajax, che è settimo“.

L’Olanda come valuta il campionato italiano? Anche per il popolo orange, la Juventus resta imbattibile? Il campionato Italiano non è più quello di una volta, quando era il campionato più forte del mondo. Comunque, il calcio Italiano viene sempre visto di buon occhio. Mi dispiace dirlo, ma la Juventus è vista come la squadra più forte semplicemente basandoci sui risultati delle ultime stagioni (due volte finale Champions League, 6 scudetti di seguito…)“.

Sartoria Italiana
Vesux
la giovane italia
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.