Milan, Berlusconi: “I cinesi mi hanno chiesto di restare, sono persone serie”

Il patron rossonero prova a rassicurare i tifosi sugli investitori

Silvio Berlusconi, patron del Milan, chiarisce la vicenda del closing della cessione con Sino Group ai microfoni di Premium: “Loro mi hanno chiesto di continuare a essere il presidente del Milan a tutti gli effetti. Io non avendo una conoscenza approfondita di questi soci penso che sarebbe un rischio, quindi ho risposto che magari avrei potuto fare il presidente onorario. Se vogliono approfittare della mia esperienza non possono avermi solo come uomo di scena, devono anche consentirmi di mettere a frutto questa esperienza, dicendo sì o no a questo o a quel giocatore e anche avere la disponibilità di una discussione con gli allenatori come ho sempre avuto in questi 30 anni. Ho incontrato il soggetto principale di questa coalizione e mi ha dato l’impressione di essere una persona seria, intelligente, informata ed è anche tifoso del Milan da sempre. In Cina il Milan ha 243 milioni di simpatizzanti, lui ci ha fatto i nomi degli altri investitori e dalle informazioni che le banche ci hanno dato ci sembrano delle persone su cui si può contare”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.