Kozminski: “Se Zielinski dovesse crescere anche a livello mentale, potrebbe figurare tra i migliori calciatori in Europa”

Kozminski: “Se Zielinski dovesse crescere anche a livello mentale, potrebbe figurare tra i migliori calciatori in Europa”

Marek Kozminski, ex calciatore Brescia e Udinese, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “”Negli ultimi 2-3 anni il calcio italiano è certamente cresciuto e sta tornando quello di una volta. La crisi calcistica ovviamente coincideva anche con la crisi economica del Paese. Milik? Ha passato un bruttissimo periodo, due infortuni così ravvicinati gli hanno fatto perdere un anno e più. Ora sta crescendo nuovamente nel Napoli e in Nazionale: ha giocato di recente al posto di Lewandowski e ha risposto alla grande. Lui e Zielinski devono ancora dimostrare qualcosa a livello mentale, ma parliamo di calciatori forti. Se Zielinski dovesse crescere anche a livello mentale, potrebbe sicuramente figurare tra i top a livello europeo. Parliamo di un passo molto difficile, ma Ancelotti può aiutarlo in questo. L’impronta di Ancelotti su un calciatore come Pirlo, ad esempio, è stata evidente. Speriamo che anche Piotr possa sfruttare le doti di questo grande tecnico. Piotek? Ha disputato parecchie stagioni in Polonia ed ora è esploso: è una sorpresa per tutti noi e bisogna farlo crescere con calma. Bisogna lasciarlo un po’ in pace

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google