L’ex preparatore dello Shakhtar Ugolini: “Guai a sottovalutare gli ucraini, Srna può essere un pericolo”

L’ex preparatore dello Shakhtar Ugolini: “Guai a sottovalutare gli ucraini, Srna può essere un pericolo”

L’ex preparatore di Zenit e Shakhtar Donetsk Massimo Oscar Ugolini ha parlato ai microfoni di Si Gonfia la Rete in onda sulle frequenze di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Sono stato preparatore atletico allo Shakhtar Donetsk con Lucescu allenatore. Il presidente è un oligarca e vuole solo vincere, la cosa che è rimasta intatta dopo la nostra partenza rimane quella. Hanno mantenuto tutti i calciatori che avevamo due anni fa quando arrivammo in semifinale di Europa League, il livello è sempre molto alto. Napoli? Chi gioca sottovalutando lo Shakhtar finisce per perdere. Hanno sette nazionali ucraini e brasiliani di esperienza come Bernard. Occhio anche al capitano Dario Srna, un regista di grande qualità, esperienza e che calcia benissimo le punizioni. Lo Shakhtar troverà difficoltà a giocare al San Paolo visto che non sono abituati a giocare davanti a 60.000 spettatori. Sarri? La sua storia è affascinante, è un’ispirazione per un neo allenatore come me. Sarri è tra i più preparati al mondo, la scuola italiana è la migliore”.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google