Mandarini, CorrSport: “Quest’anno si punta in alto, sarebbe bello che ci fosse anche Reina. Sorteggi? E’ stata un’urna, finalmente, generosa”

Mandarini, CorrSport: “Quest’anno si punta in alto, sarebbe bello che ci fosse anche Reina. Sorteggi? E’ stata un’urna, finalmente, generosa”

Fabio Mandarini, firma del Corriere dello Sport, rilascia alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Goal in onda su KKNapoli: “La cessione di Reina avrebbe l’effetto di uno tsunami, e non penso che il Napoli sia così sprovveduto da causare dei grossi malcontenti in una stagione così importante. Io non ho dubbi sulla professionalità di Reina, a prescindere da come finirà questa situazione: anche se il suo contratto non dovesse essere rinnovato, non si tirerà indietro per difendere la sua porta. La società ed il giocatore devono però mettere a punto determinate cose, perché siamo a pochi metri dal traguardo, e non è il massimo andare via: anche se i rapporti non sono eccezionali, si deve confermare in pratica quanto è stato detto a parole. Reina è stato l’apri pista di una serie di arrivi qualche anno fa, è stato parte essenziale di questa crescita, e sarebbe bello provarci tutti insieme.

Se Mertens non avrà problemi fisici, giocherà lui contro l’Atalanta, perché ci sono delle gerarchie da rispettare. Champions? Stavolta è stata un’urna più generosa dopo i due sorteggi scorsi, ma comunque non è da sottovalutare: te la giochi con Guardiola, perché sarà una bellissima partita, è sarà proprio con il City che gli azzurri si giocheranno il primato del girone“.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google