Pierpaolo Marino: “Napoli-Juventus importante per l’autostima, non per la classifica. Gabbiadini farà applaudire il San Paolo”

Pierpaolo Marino, ex direttore sportivo del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live in onda sulle frequenze di Radio Marte Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples:” Su Napoli-Juventus? Sarà una partita importante per l’autostima più che per la classifica. Il Napoli deve guardare al terzo posto come step per guardare più in alto, visto che deve consolidare il terzo posto. Il ritardo accumulato è ormai gravoso, per lo più su due contendenti e non su una sola. Su Gabbiadini? È un acquisto intelligente. È un calciatore giovane dalle grandi potenzialità ancora inespresse, anche se ha fatto bene con la Sampdoria. È già stato vicino anni fa al Napoli, quando la Juventus chiuse la trattativa per acquistarlo, soffiandolo a Bigon che me lo chiese. Il sinistro che ha è veramente un’arma formidabile e sicuramente farà applaudire i napoletani al San Paolo. Su Gargano? Non mi aspettavo riconquistasse la piazza ed il tecnico. Era andato via tra l’indifferenza generale, e se è riuscito a riconquistare la stima e la simpatia dei tifosi è merito del grande carattere e degli attributi del calciatore. È tornato ad essere il beniamino dei tifosi così come al suo primo anno.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.