Real Madrid-Napoli, l’ex Rincon: “A Napoli ho vissuto momenti straordinari, al Bernabeu gli azzurri si giocheranno le proprie chance”

L'ex calciatore di Napoli e Real Madrid ha commentato la sfida di domani

Durante la trasmissione Si Gonfia la rete su Radio Crc ha così parlato Freddy Rincon, ex calciatore di Napoli e Real Madrid. Ecco le sue parole:

“A Napoli ricordo la doppietta contro la Lazio e fu una buona stagione quella con la maglia azzurra. Ho vissuto dei momenti bellissimi e sto cercando di organizzarmi per tornare a Napoli e rivedere vecchi amici. Amici a Napoli? Mi piacerebbe molto rivedere Cannavaro, Fausto Pari e Fabio Pecchia. Real Madrid? Parliamo di una delle squadre più forti e prestigiose del mondo e per me è stato un onore vestire la maglia dei Blancos. In generale credo sia una gara spettacolare ed indipendentemente dal risultato credo che sarà molto piacevole. Come calciatore il mio preferito al Napoli è Hamsik, poi domani il risultato è tutto da giocare, la gara partirà sullo 0 a 0. James Rodriguez? Se lui è a Madrid, è perché un grande calciatore, ma ora tocca a lui dimostrare il suo valore. Per chi tifo? Bhe, tifo per entrambe (ride)”.

Poi prosegue: “A Napoli sono stato molto bene e non vedo l’ora di ritornarci, ricordo con il sorriso il mio tassista di fiducia”. 

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.