Rossitto elogia Spalletti: “E’ l’allenatore giusto per il Napoli, vi svelo il perché”

Ecco le parole dell'ex azzurro

Ai microfoni di Radio Marte ha parlato cosi l’ex azzurro Fabio Rossitto. Ecco le sue parole:

“Spalletti? Sono contentissimo che venga a Napoli. Allenatore moderno che pratica un calcio bello e compatto, fa giocare bene le squadre e fa migliorare i singoli. Ho avuto un grande rapporto con lui e l’ho apprezzato molto in campo. Sicuramente dà anche una continuità tecnico-tattica, le sue squadre giocano bene ma sono anche rognose. Chiede grandissime intensità in allenamento e ha grandi idee. Lui è molto preparato ma, al tempo stesso, è anche un gran motivatore. Dividere? No, può trascinare. Non ho visto la serie su Totti. Chi si impegna gioca e ottiene risultati, a Udine è stato un grande e chi lavorava giocava. Tiene tutti sullo stesso piano, lui è una persona giusta. I suoi metodi sono eccezionali e a livelo umano è una grande persona.
Perplessità? Non le capisco. Ha portato l’Udinese in Champions League, a Roma ha fatto bene, in Russia ha vinto, all’Inter ha fatto grandi cose. A Napoli, con i mezzi che ci sono, può fare veramente bene. Persona molto diretta, non si attira grandi simpatie ma a lui interessa poco. Darà tutto per questi colori, di Napoli mi ha sempre parlato un gran bene”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.