Sacchi incorona Sarri: “Ho grandissima fiducia in lui, il suo Napoli è straordinario e diverte!”

Sacchi incorona Sarri: “Ho grandissima fiducia in lui, il suo Napoli è straordinario e diverte!”

Arrigo Sacchi ha parlato ai microfoni di Radio Crc durante la trasmissione Si Gonfia la rete per fare il punto sulla squadra azzurra. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Per raggiungere obiettivi importanti deve esserci coesione tra società, allenatore, squadra e tifosi. Sarri è un grande allenatore, tra i più bravi da un punto di vista tattico. Gli errori li commettono tutti, solo Dio non ne fa. Il Napoli di Sarri era chiamato a non far sentire la mancanza di un attaccante da 36 goal, un vero miracolo che fino ad ora sta riuscendo. Il leader del Napoli è il gioco, De Laurentiis è un bravissimo presidente perchè sa tenere a posto i conti. Il Napoli ha investito, non speso, 123 milioni di euro. Le spese le ha fatte la Juve prendendo calciatori il cui stipendio è molto importante, basti pensare ad Higuain che al club bianconero costa 14 milioni all’anno. Nel Napoli ci sono calciatori in crescita e che possono ulteriormente maturare, guai a credere di essere arrivati già al top. Il Napoli è una squadra giovane, almeno 6/11 di chi ha affrontato il Benfica non aveva mai disputato la Champions League. Mi auguro per il bene del Napoli e del campionato che ci sia coesione, la società detti le regole ad una squadra, solo successivamente si pensi al singolo. Il Napoli ha il limite di perdere se non gioca bene, la Juventus in tal senso è diversa e la gara col Palermo è una testimonianza. Il Napoli però ci fa divertire, mi auguro continui a farlo. Parlai con Galliani e Berlusconi, consigliai al presidente di prendere Sarri prima che andasse al Napoli. Ero certo che al Milan avrebbe potuto ripetere quanto feci io ai miei tempi, ho grandissima fiducia in Maurizio”.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google