Tancredi Palmeri: “Dnipro-Napoli appuntamento con la storia per gli uomini di Benitez. Hamsik può essere…”

Tancredi Palmeri: “Dnipro-Napoli appuntamento con la storia per gli uomini di Benitez. Hamsik può essere…”

Tancredi Palmeri di Bein Sport è intervenuto ai microfoni di Si Gonfia la Rete in onda sulle frequenze di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it: “Su Dnipro-Napoli? Il Napoli non arriva bene a questa sfida e devo fare una critica all’ambiente. C’è un tempo per discutere e criticare e un altro per giocare. Il momento della resa dei conti non è questo, ma adesso è il momento di spingere la squadra e tifare. Sfide come quelle di domani si vincono credendoci, con fiducia nei mezzi della propria squadra. Se si alimenta la paura del fallimento nei giocatori, si rischia. C’è tempo per discutere le scelte della società e di Benitez, ma questo è un appuntamento con la storia e a questo si deve pensare. L’ambiente di Kiev non è neutrale, inoltre è un momento in cui l’orgoglio ucraino alimenterebbe comunque la squadra ucraina. Sicuramente il Dnipro difenderà alto cercando di sfruttare le amnesie di impostazione del Napoli. La chiave del match sta nell’atteggiamento positivo e nella volontà di riuscire della squadra. Paradossalmente il Wolfsburg era una squadra che più si adattava alle caratteristiche e alle qualità del Napoli al contrario del Dnipro che invece gioca sui punti deboli delle avversarie. Il Napoli avrebbe dovuto essere più incisivo all’andata, anche se in questa gara di ritorno la mobilità del reparto avanzato può fare la differenza. Hamsik è la chiave della partita, con la sua capacità d’inserimento e di non dare punti di riferimento. “

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google