Insigne: “Nessun saluto particolare con Higuain, vogliamo regalare una gioia ai tifosi!”

Il folletto di Frattamaggiore: "Sento di più la sfida con la Juventus, sono l'unico napoletano in squadra"

Lorenzo Insigne ha parlato ai microfoni della Rai alla vigilia della semifinale di ritorno di Coppa Italia con la Juventus: “All’andata ci sono stati diversi episodi, lo sanno tutti. Non dobbiamo però trovare alibi, ma pensare alla nostra partita. La Juventus è una squadra formata da tanti campioni, Allegri ha l’imbarazzo della scelta. Il nostro gioco e la forza del nostro gruppo devono essere i nostri unici punti di riferimento. Cercheremo di mettere in difficoltà i bianconeri per tutti i 90′ e oltre. Significato particolare di Napoli-Juventus? C’è una grossa rivalità, scendo in campo con diverse emozioni e responsabilità essendo l’unico napoletano della squadra…Darà sempre il massimo per mister, squadra e città. Incontro con Higuain? L’ho salutato così come ho salutato gli altri calciatori della Juve che sono con me in Nazionale. Niente di particolare…Gol? Non è importante la marcatura del singolo ma la prestazione della squadra. L’Importante è passare il turno, vogliamo dare una soddisfazione a tutti i nostri tifosi”.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.