VIDEO – Hamsik: “Ci manca ancora qualcosina per raggiungere la Juve ma vogliamo vincere finalmente uno scudetto”

VIDEO – Hamsik: “Ci manca ancora qualcosina per raggiungere la Juve ma vogliamo vincere finalmente uno scudetto”

13:41 – Hamsik: “Ringrazio sempre i tifosi, ci sostengono e ci credono sempre, li aspettiamo allo stadio”. Formisano: “Trenitalia ha organizzato delle corse aggiuntive della metropolitana più frequenti fino alle 23:30, 23:45, visto il problema di viabilità della chiusura della Galleria Laziale. Riguardo alla Tangenziale gratuita, so che ci stanno lavorando”

13:39 – Hamsik: “La posizione in campo è sempre la stessa da tre anni, non ci sono problemi. La squadra da battere è sempre la Juventus, stiamo dimostrando che ce la possiamo fare. Ci manca ancora qualcosina, ci sono tante piccole cose mentali, fisiche che ci servono a vincere, vogliamo vincere finalmente uno scudetto”

13:38 – Cuzzone: “Il fulcro di quest’iniziativa è permettere ai tifosi che sono all’estero di partecipare alla propria squadra del cuore allo stesso livello di quelli che risiedono in Italia”

13:33 – Hamsik: “E’ difficile dare un consiglio al calcio italiano che si guarderà lo specchio e risolverà tutti i problemi. Siamo cresciuti come squadra anche come singoli, la strada è lunga, non servirà solo questo per vincere qualcosa. Siamo alla dodicesima giornata, è ancora tutto aperto, dobbiamo guardare a noi stessi, ogni partita sarà una guerra. Pensiamo alla prima, al Milan, poi alle altre. Assist a Mertens che può superarti riguardo ai gol? Si, glielo faccio senza problemi. Non penso assolutamente alla fine della carriera”

13:30 – Cuzzone: “L’eliminazione dal Mondiale pesa a livello sociale ed economico per tutti, serve un cambio di passo come diceva Hamsik al sistema calcio, speriamo ci sia una riflessione seria. Deve essere rinverdita la nostra tradizione, c’è bisogno di una visione diversa. Non deve essere necessariamente vissuta come un dramma”, Formisano: “L’eliminazione dal Mondiale è un’opportunità persa, nel nostro ambito guardiamo agli altri solo per migliorarci, guardiamo in casa nostra, sabato succederà qualcosa di molto particolare che denota una certa vivacità riguardo alla creatività in collaborazione con Robe di Kappa, poi a dicembre avremo tanti annunci per i tifosi”

13:26 – Hamsik: “Ci penso al record di Maradona ma altri ci pensano più di me. Ne ho segnati tanti, arriverà, sono contento di quello che sta facendo e dobbiamo fare ancora di più. Il calcio italiano è uno dei migliori del mondo, deve crescere sulle strutture, è dietro a Francia, Germania, Spagna e Inghilterra, anche la Slovacchia, che è un paese più piccolo, sta vedendo la costruzione di nuovi stadi. Il Milan è sempre una squadra fortissima, anche se la classifica non lo dice. Vorrei battere il record di presenze di Bruscolotti e Juliano, ce la faccio sicuro”. Formisano: “Abbiamo una linea di merchandising pronta per il record di Hamsik”

13:23 – Cuzzone: “Siamo sponsor del Napoli da quando era in serie C, ci siamo voluti legare al territorio, siamo un’azienda d’impostazione campana. Questa sponsorizzazione continua a generare valore, crea anche un legame empatico. Vogliamo tenere un canale sempre aperto di comunicazione con il nostro target di riferimento. I consumatori esprimono delle esigenze e bisogna essere in grado d’intercettare delle aree sensibili”

13:21 – Hamsik: “Il Mondiale è nell’estate del 2018, c’era spazio per partecipare, dispiace anche per l’Italia. La sosta è servita, il mister non era contento perchè mancavano tredici azzurri. Dobbiamo pensare solo al Milan, poi dopo porteremo la testa allo Shakhtar”

13:19 – Di nuovo l’head of operations Formisano: “La presenza di Hamsik testimonia il rapporto solido di collaborazione. Legarsi al Napoli è importante e profittevole, non c’è stato nulla di scontato in questi anni”

13:08 – Parla l’head of operations Alessandro Formisano: “L’iniziativa di oggi guarda ai tifosi, noi ci riferiamo sempre a loro”, parola a Gabriella Cuzzone: “Collaboriamo da tredici anni con il Napoli, quindi, un pezzo di vita. In questi anni abbiamo lavorato a tanti progetti, ritenevamo opportuno aprirci ancora di più, volevamo celebrare l’affetto, la passione, coinvolgendo il cuore della tifoseria napoletana, i fan azzurri sono presenti in tutto il mondo. Cercheremo di coinvolgere in maniera virale, divertente i tifosi in tutto il mondo, abbiamo costruito, infatti, una piattaforma in inglese. Renderemo i tifosi protagonisti di un album di figurine che rappresenterà loro e non i calciatori. Il meccanismo sarà quello delle votazioni digitali, la collaborazione sarà impostata anche sulla condivisione di piani editoriali. I tifosi ci “metteranno la faccia” come spiegavamo prima. La piattaforma si chiama conteilcampioneseitu.it/com, sarà raggiungibile all’interno della pagina Facebook ufficiale della Ssc Napoli grazie ad una speciale Tab, i tifosi potranno far parte dei 22 selezionati della propria regione o del Golden Team, formato dai 22 fortunati pescati in tutto il mondo. Avvenuta la registrazione, l’utente può creare la propria figurina, selezionando la regione o il continente d’appartenenza, inserendo i dati d’appartenenza, ci si potrà candidare ad essere portiere, difensore, centrocampista, attaccante o allenatore, attraverso un tool di facebook si potrà condividere e attivare una votazione. Le figurine più votate entreranno nel Napoli Fanbook, un album a tiratura limitata che comporranno la rosa dei 20 team italiani più votati, quelli di tutti gli altri continenti e il Golden Team. Associata a quest’iniziativa, ci sarà un’altra iniziativa: i 500 più votati riceveranno un Napoli Fanbook con la firma del capitano Marek Hamsik. I 22 tifosi del Golden Team riceveranno anche una maglia ufficiale personalizzata. Il piano comunicazione dedicato avrà come slogan “Zitt’ a chi sape ‘o juoco”. Ci saranno anche delle attività unconventional, come il “fan of the week” con l’intervista al tifoso della settimana”

13:06 – Entrano in sala l’head of operations Alessandro Formisano, Marek Hamsik e Gabriella Cuzzone del main sponsor Acqua Lete

Benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it della conferenza stampa che presenta l’iniziativa “Il campione sei tu”, iniziativa promossa dal main sponsor Acqua Lete. Alle 13 parlerà capitan Marek Hamsik a due giorni dall’anticipo di sabato sera al San Paolo tra Napoli e Milan.

Dai nostri inviati a Castelvolturno Ciro Troise e Francesco Russo


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google